Utente 465XXX
Gentili Dottori, vorrei un consulto sul mio problema.
Nel 2003 sono stato operato nefrectomia per carcinoma al rene DX
Nel marzo in 2007 sono stato operato di prostatectomia per adenocarcinoma , Glason 6 PSA postoperatorio 0,86 in aumento in agosto 2007 o fatto RTE conformazionale su doppio volume (drenaggio linfatico pelvico e loggia di prostatectomia. Attualmente il PSA e a 0,01 0,005 0,03.
Attualmente godo di ottima salute, tranne l’incontinenza che è ancora presente anche dopo un corso per la ginnastica che però non pratico regolarmente, prendo solo unna compressa di Allopurinolo da 100 mg al dì.
Attualmente ho 69 anni e la mia attività sessuale e a zero.
Il desiderio però è come a venti anni.
Dopo l’intervento o provato ad avere rapporti con mia moglie, ma senza alcuna erezione, ma peggio era la perdita di urina durante il rapporto cosa insopportabile per mia moglie. Da allora abbiamo smesso ogni rapporto,(e ogni contatto fisico). Per lei non è un problema anzi, per me invece si.
Da un anno qualche volta con l’aiuto di alcuni video riesco a masturbarmi, ma e sempre umiliante visto che ho una moglie ma so anche che lei non accetterebe mai.
Ci sono dei consigli che mi potete dare.
Grazie e saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il primo consiglio è quello di risentire un esperto andrologo e con lui valutare tutta una serie di misure terapeutiche adatte a provare a recuperare una risposta sessuale conforme agli esiti del trattamento subito per il suo importante problema clinico.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/885-disfunzione-erettile-prostatectomia-radicale.html-per-Carcinoma-della-Prostata-diagnosi-e-terapia .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dr. Beretta, mi informerò e cerchero un andrologo in zona, anche se il mio medico di base non è tanto d'accordo, lui mi consigliava delle iniezione, ma io non sono tanto favorevole penso siano dannose per il mio rene.
Ancora grazie e cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

niente titubanze e, senza altri inutili indugi, senta ora in diretta il parere di un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2007
Scusi Dr Beretta mi sono letto alcune informazioni,
ma questi interventi di protesi sono mutuabili o bisogna rivolgersi a cliniche private???
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

molte Divisioni Urologiche pubbliche hanno allo loro interno delle Unità di Andrologia che eseguono questo tipo di chirurgia.

Un cordiale saluto
[#6] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mi iformerò a Pordenone Udine e Trieste
Saluti e buon lavoro.