Utente 202XXX
Salve,
20 giorni circa riscontrai dopo una doccia una sorta di "bozzo" vicino allo sterno,oltre ad un dolore,ho fatto un eco ed un Rx torace, il referto dice :

"Frattura dell'arco anteriore della 2°costa di destra,in prossimità dell'articolazione condro-costale.Si rivelano fenomeni fi consolidamento iniziale con callo osseo all'altezza della frattura.non significativo il disallineamento dei due monconi.Non si apprezzano altre alterazioni nella regione in esame.
Un completamento radiologico rivela,nella sede del reperto ecografico,una sottile stria di radio-trasparenza associata ad area di addensamento strutturale dell'osso adiacente compatibile con frattura con iniziali fenomeni di consolidamento con callo osseo"
Tutto ciò cosa vuol dire ? Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Antonio Valassina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Vuol dire che ha avuto una piccola frattura della 2^ costa. Lascia perplessi il fatto che lei non riferisca traumi e racconti questa vicenda come se fosse un dolore spontaneo. Essendo che le fratture della 2^ costa sono in genere associate a traumi importanti della gabbia toracica sarebbe utile che lei si faccia vedere dal suo medico di famiglia ed eventualmente da un chirurgo toracico.
Cordialita'
Dr. A. Valassina
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
no il trauma penso proprio ci fosse stato, solo che nell'immediato non ho collegato le due cose, 2 mesi fa circa forse anche 3, ricevetti una forte pressione al petto, nell'immediato sentii male, cosi come i giorni successivi sentivo un forte dolore allo sterno il quale mi aumentava durante la respirazione, ma non gli diedi peso e sparì dopo una settimana circa forse, a distanza di mesi 2 mesi dal presunto fattaccio mi ritrovo questo " bozzo " non sapendo cosa fosse l'ho martorizzato nel verso senso della parola toccandolo e "premendo" in cerca di spiegazioni, dopo di che è venuto fuori questo forte dolore,che si riversava soprattutto alla schiena (spalla destra) diciamo esattamente parallelamente alla costola, nell'immediato non sono riuscito a ricollegare questo con alcun trauma "importante" passato, ma questa può essere l'unica spiegazione... almeno credo, o ci possono essere altre cause?
Premetto che dopo varie visite hanno escluso qualsiasi altro danno all'interno della gabbia toracica (pleura,polmoni,cuore)
Grazie!
[#3] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
mi sono dimenticato di riferirle il fatto che al tatto la costa di destra è palesemente abbassata e meno pronunciata rispetto a quella sinistra sana,dal punto in cui si è formato questo presunto callo osseo simile ad una sorta di gradino a "scivolo" in poi la costola è come se "sprofondasse" a differenza di quella di sinistra.