Utente 205XXX
salve a tutti
Sono un ragazzo di 19 anni e da circa due settimane dopo una defjance con la mia ragazza ho iniziato ad avere dei problemi di erezione . Il problema mi era gia capitato in passato sempre con la stessa ragazza , ma si era risolto nel giro di pochi giorni e l avevo considerato come fosse un blocco mentale .Dopo circa sei mesi questo problema si è ripresentato . Tutto è capitato mentre praticavo l atto sessuale con la mia ragazza quando ad un tratto ho perso l erezione. Da li una serie di paranoie ( penso e spero ) sono entrate nella mia testa . Ora sia durante la masturbazione , che durante l atto sessuale raggiungo una debole erezione , a volte totale , solamente dopo un adeguata stimolazione manuale non spontanea ,ma che tuttavia non si mantiene. Durante questa settimana sono riuscito a raggiungere erezioni ed avere rapporti , tuttavia cambiati sia per durata che per intensità . Al mattino mi sveglio spesso con erezioni che non appena mi alzo svaniscono parzialmente o totalmente e durante la giornata non ho erezioni spontanee.Premetto che questa cosa inizia ad avere un peso di relativa intensità nella mia quotidianetà temendo adirittura la paura di una disunzione non curabile. Volevo sapere se data la mia giovane età è possibile che le cause siano principalmente psicologiche o organiche e naturalmente ricevere qualche consiglio su possibili cure / aiuti .
Spero in un immediata risposta .
vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' giunto il momento di porre una diagnosi rigorosa che allontani paranoie e dubbi non giustificabili razionalmente.L'impegno psicologico e',a questo punto,ineluttabile,per cui approfitti della prossima settimana di prevenzione andrologica per consultare un andrologo reale (www.andrologiaitaliana.it).Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dell' immediata risposta prenderò provvedimenti .Lei dunque mi sta dicendo che sia piu probabile un problema psicologico ? e inoltre mi saprebbe dire come prenotare una visita andrologica , e le relative prassi / costi ? mi scusi per il disturbo di nuovo arrecatogli
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i problemi legati alla genitalita' sono sempre caratterizzati da un'ansia non sempre giustificata.Il ricorso alla Settimana di Prevenzione Andrologica e' gratuito e si realizza collegandosi al sito www.andrologiaitaliana.it.
Cordialita'.