Utente 198XXX
Buonasera
All’ultimo controllo mi misurano la pressione con il tonometro a contatto (cono blu), dopo la misura l’oculista si sposta e mi dice: la pressione è 14mmHg, va benissimo. (pressione oculare 14mmhg FC non applicato)
Chiaramente lo avevo informato di aver fatto una lasik, ma lui non avendo la mia pachimetria attuale, come può aver fatto a riconvertire il valore misurato??
Le cose sono due:
o il tonometro a contatto è tarabile e misura anche lo spessore della cornea e da subito il valore “giusto” oppure 14 non è il valore reale perché le mie cornee sono sui 400 microns.
A meno che lo strumento che ha usato poco prima di farmi la pressione serva a misurare lo spessore, ovvero una macchina dove ci si appoggia nella fessura si vede un paesaggio che man mano si mette a fuoco da solo; è forse questa la misurazione dello spessore??
In ogni caso ho fatto una cura con collirio al cortisone per una congiuntivite magari ha influenzato la misura.
Buona serata!
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Cara utente,

Da quanto scrive, non possiamo sapere se il Suo oculista conoscesse o meno lo spessore delle Sue cornee. Se vuole togliersi ogni dubbio, può solo cercare di contattare il collega che L'ha visitata e chiedergli un'informazione più dettagliata.

Buona giornata!