Utente 206XXX
salve ho 24 e da un paio di mesi prendo lo zirtec compresse ed ora il suo equivalente (cetirizina ratiopharm) per allergie a polline e cedro (probabilmente anche ad altre essenze); prendo una compressa da 10mg prima di dormire.
Ho interrotto due giorni fa a causa della sonnolenza e dell'aumento di appetito, ma ora sento un calo di energie ed iniziano gli effetti dell'allergia: naso che cola, bruciore degli occhi, lieve abbassamento della voce... in poche parole mi sento costipato.
Devo riprendere con l'assunzione? come posso evitare il problema sonnolenza? mi sono stati consigliati farmaci di nuova generazione e di prendere la compressa la mattina

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gli effetti collaterali sono molto soggettivi e quindi qualche volta può essere utile cambiare l'antistaminico per vedere cosa succede.
Chiaramente conviene riprendere la terapia per evitare gli effetti dell'allergia.
Cordiali saluti