Utente 112XXX
Buonasera.
Premetto dicendo che sono una ragazza di 21 anni. Per un anno la mia ginecologa mi ha fatto assumere la pillola anticoncezionale (Klaira, a scopo principalmente terapeutico più che contraccettivo) e me l'ha fatta sospendere per 3 mesi (per far riposare un po' il fegato, visto che viene "assorbita" da quest'ultimo); adesso ha deciso di farmi riprendere l'assunzione per un altro anno e mi ha segnato delle analisi del sangue. Dai risultati ho notato che ho il fibrinogeno derivato a 462 (i valori normali sono compresi tra 200 e 400). Dovrei preoccuparmi? Da che cosa può dipendere??
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Una deviazione del Fibrinogeno isolata non ha alcun valore nel valutare i rischi dell'anticoncezionale orale. Le Linee Guida, tra l'altro, ne escludono l'utilità. Se non ha dei casi di trombosi in famiglia, è ormai provato, assodato e scritto da numerosi documenti che le "analisi" per controllare la pillola sono totalmente inutili. Tra l'altro il "far riposare un po' il fegato" è un'assurdità perché la pillola andrebbe assunta continuativamente ed interromperla fa sballare tutto

Riferimenti: Royal College of Obstetricians and Gynaecologists (RCOG), Linee Guida OMS 2008, Consensus Conference 2008.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo Dottor Benci,
In realtà la mia ginecologa mi ha segnato questo tipo di esame perchè ho casi in famiglia di trombosi.
Ma, a prescindere dall'utilità o meno delle analisi relative all'assunzione della pillola, dovrei preoccuparmi di questo valore sballato? Da cosa può dipendere?
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

Allora è appropriato, purtroppo questo succede nella minoranza dei casi e parto prevenuto :)

Non sempre dei valori sballati hanno una causa identificabile, questo è il motivo per cui se non si sa cosa esattamente si stia cercando le analisi servono a poco. Nel Suo caso, se il fibrinogeno è alterato isolatamente e a quei valori, non dovrebbe avere significato clinicamente rilevante.
[#4] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Capisco, non si preoccupi! :)
La ringrazio molto per la Sua gentilissima risposta e per avermi tranquillizzata.
La saluto cordialmente e Le auguro una buona giornata.