Utente 203XXX
Salve Medici,
mi chiedo se è possibile influenzarsi a maggio? Vivo in Puglia. Da sabato ho accusato un leggero mal di gola, che due giorni fa si è trasformato in tosse, congestione nasale e qualche linea di febbre. Stamattina ho accuaato forti dolori allo stomaco, che si sono calmati dopo aver vomitato (muchi) e dopo una camomilla. E' influenza? E' possibile averla adesso che siamo a maggio? Ho effettuato gli esami ematici circa un mese fa e non c'erano cattive notizie sulle mie difese, ho solo un'intensa carenza di ferro e un lievo squilibrio alla tiroide. E' possibile che il mio sistema immunitario sia debole? Dalle semplici analisi del sangue, si sarebbe notato qualcosa di anomalo? Devo ammettere però che non mangio molta frutta e verdure. Sono un pò preoccupata, magari non è il caso, però spero che qualcuno di voi possa aiutarmi. Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

malgrado esistano delle epidemie stagionali da virus specificati, le sindromi parainfluenzali possono avere moltissime cause perché questi virus sono ubiqui e diffusi tutto l'anno in ogni regione e area del mondo. Prima di chiamare in causa le Sue difese immunitarie (va tanto di moda oggi), terrei conto del fatto che queste cose possono capitare a chiunque in qualsiasi momento. Per queanto riguarda le analisi, se non si sa cosa si stia cercando, di solito non si trova niente e quello che si trova non ci è utile.