Utente 285XXX
Salve!mi rivolgo a voi perchè il periodo che sto attraversando è davvero difficile,da settembre che non sto bene.ho iniziato con un dolore nella parte frontale della testa che è perdurato x + di 2 settimane.poi sono stata meglio e dai primi di novembre il dolore si è spostato nella parte sinistra della testa,negli ultimi giorni si è alleviato ma da + di 10 giorni sento una sorta di "nevralgia"con senso di formicolio e pesantezza che comprende il braccio sinistro,la gamba sinistra e corrisponde nella parte posteriore,all'altezza della scapola sinistra.sono preouccupata,a breve ritirerò le analisi del sangue di routine.mi consigliate di fare un elettrocardiogramma?potrebbere essere dei segni di infarto o di qualcosa di brutto ai polmoni?grazie mille a chi mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Credo che si debbano aspettare i risultati degli esami del sangue e poi decidere cosa fare. Ha parlato delle sue ansie (sospetto infarto od altro) al suo medico di fiducia, cioè a colui che la conosce più di noi che siamo in rete?
L'infarto in un soggetto giovane può essere valutato solo in presenza di familiarità e di tutti gli altri fattori di rischio. La sintomatologia ha delle caratteristiche ben specifiche di insorgenza, di cause scatenanti, oltre che di sede. Allora, prima di fasciarsi la testa, comunichi con il suo medico ciò che la spaventa. Sicuramente saprà spiegarle ogni cosa. Se dovesse avere altri episodi di cefalea, veramente intensi ed invalidanti, consulti un centro cefalee. Spero di esserle stata di aiuto
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la sua risposta.mi sono già recata dal medico di base che mi ha detto che si tratta sicuramente di sintomi da stress.purtroppo la sensazione di "formicolio" e "bruciore"nella parte sinistra persiste.il fastidio che provo si localizza principalmente nella parte posteriore,al di sotto della scapola sinistra e a volte nella parte anteriore,diciamo sotto le costole.non so davvero che pensare,spero sia davvero stress.secondo lei devo fare analisi + approfondite,magari una lastra ai polmoni o una tac?grazie mille