Utente 205XXX
Buona sera,

avrei bisogno di un consulto per una persona. Ieri ha fatto una puntura intramuscolare per una terapia ormonale. Non è la prima che fa, autofatta.

Ha iniettato nel muscolo del femore verso l'esterno vasto laterale. Ha controllato eventuale sangue aspirando non una sola volta e dopo ha iniettato. Il liquido è oleoso. Subito non ha dato particolare fastidio, il dolore è arrivato alcune ore dopo con annesso indurimento della superficie della pelle e gonfiore del muscolo. Non ci sono ematomi.

Sapete consigliare un rimedio per aiutare l'assorbimento del liquido o diminuire infiammazione e dolore? C'è qualche rischio (escludendo alergie visto che nn è la prima volta che la fa)? Potrebbe essere stata iniettata più sottocutanea che intramuscolare? E' meglio fare un controllo?

Il dolore da fermo è nullo, aumenta quando muove la gamba, non ha avuto altri problemi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
che farmaco è stato iniettato?
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Sustanon. Abbiamo chiamato la guardia medica ieri sera. Gli han dato da prendere dell'arnica per via orale e anche del gentalin. Oggi va già meglio, meno dolore, gonfiore sparito, nessun arrossamento ne altri disturbi. La prossima volta chiederà ad un'infermiera.