Utente 206XXX
salve,mi è capitato un incidente davvero strano:nel calzare le scarpe ho esteso troppo il dito indice all'indietro e ho sentito come uno "schiocco" non so se provenisse dalla mano o dall'avambraccio,e subito dopo ho sentito le dita indolensite e un dolore severo alla mano....dopo qualche ora sono andato in ospedale e il dottotre mi ha detto che ho uno stiramento dei muscoli dell'avambraccio e ho i tendini e i nervi infiammati,e mi ha liquidato dicendomi di prendere qualche bustina di oki.Dopo circa sei ore dall'essere stato al p.s. e dopo 1 ora dall'assunzione di oki le mie dita sono "curve",cioè non riesco ne a stenderle ne a chiuderle e quando lo faccio con l'aiuto dell'altra mano sento un dolore insopportabile nel palmo della mano e appena sotto il polso oltre che sulle dita stesse.La mie domande sono:se la diagnosi fattami è esatta i miei sintomi sono giustificati?i miei sintomi possono essere associati a qualcos'altro?quello schiocco sentito al momento del trauma non è associabile ad una rottura?eventualmente che esami posso fare?grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

uno stiramento dei muscoli dell'avambraccio non può giustificare un dolore localizzato alla mano e al polso.

Faccia un'ecografia alla mano e continui con gli antiinfiammatori.

Cordiali saluti.