Utente 195XXX
Buongiorno,

ho il segunte problema: dopo una masturbazione prolungata, ho avuto un trauma: un bruciore. Causato dal trattenere l'urina durante la masturbazione.

Ora il problema è che sento piccoli spasmi continui sotto il pene, specie quando sono seduto, anche di notte, inoltre mi sveglio di notte e devo andare in bagno.

Cosa può essere?
E' un problema neurologico che causa queste vibrazioni?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci racconta si può pensare forse ad un problema infiammatorio delle vie uro-seminali.

Consulti ora il suo medico di famiglia e poi a ruota un esperto andrologo od urologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa tematica, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199/cistiti-ed-uretriti-infezioni-delle-basse-vie-urinarie-quando-l’urina-brucia .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

spesso le masturbazioni "eccessive" possono "infiammare" il canale urinario provocando i sintomi che lei riferisce.
Una visita dal Medico, un esame delle urine, un tampone uretrale e il "riposo masturbatorio" si impongono
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

comunque, fatta la valutazione andrologica poi ci aggiorni, se lo ritiene utile.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2006
Buongiorno,

sto procedendo ad effettuare gli esami

- flussometria fatta
- da fare test di stamey con massaggio prostatico
- urinocultura, esame urine, psa sierico e rapporto libero totale, creatininemia, spermiocultura
- visita andrologica

una cosa vorrei chiedere in attesa degli esami.

Le vibrazioni che sento e che mi sembra scatenino il bisogno di andare al bagno, può essere l'iperattività del nervo detrusore (contrazioni vescicali involontarie)?

Sembrerebbe essere proprio il mio caso.

Quali gli esami per investigare se è questo il mio problema?

Ad esempio l'ecografia basso ventre in programma per ottobre?

Grazie per la vostra attenzione
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non precipiti le indicazioni diagnostiche, soprattutto se invasive e fastidiose.

Una tale valutazione richiede una completa indagine urodinamica ma solo il suo urologo, quello in carne ed ossa, gliela può indicare.

Un cordiale saluto.