Utente 103XXX
Salve, mi trovo in un posto sperduto del kazahistan, precisamente a Baikonur dove c'è la base spaziale russa, da cinque giorni sono affetto da un gonfiore nella zona mandibolare, (premetto non ho disturbi dentali di nessun genere), per poi salire durante la notte nella zona dell'occhio destro, il nucleo doloroso, soltanto tramite pressione, si trova vicino alla narice destra, non sto ad elencare le compresse ed altro che mi ha dato il medico del posto, non hanno fatto effetto, di giorno si placa il gonfiore mentre durante la notte si manifesta alternandosi dalla zona mandibolare o a quella sotto l'occhio, la notte tra il 4° e il 5° giono, dopo avere iniziato punture di antibiotico, si è presentato dalla mandibola alla zona dell'occhio, purtroppo qua sono specializzati per il cosmo, ma in merito a medicina sono zero.Interpellato il chirurgo dell'ospedale del posto non ha saputo dare spiegazioni solo quella che era un problema del dentista, senza toccarmi o fare delle domande, il medico ha riferito che non era problemi di denti ma quello di una infezione batterica che non rispondeva alle cure fatte quindi ci si è rivolti al chirurgo per sapere quali indagine da fare, niente! ci ha guardato come dire che non capiva niente, al che siamo andati via. Domani dovremmo andare a fare l'esame del sangue, finalmente! speriamo di sapere qualcosa. Chiedo a voi come procedere, se è il caso di aspettare ancora qui o tornare in italia dai nostri medici. Grazie, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Credo che dato il posto dove si trova non ci sia che da fare l'antibiotico che apero sia a largo spettro e lo faccia a dosaggio pieno in quando le sede della verosimile infezione è più difficile da raggiungere.
Non ha parlato di eruzioni cutanee esterne, ma se è cosi metterei una crema cortisonica e se è possibile un pò di cortisone per via orale.
Credo si tratti di una ascesso in sede faciale da come lo descrive.

Mi dia magari, qualche altro dettaglio.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta, non ho eruzioni cutanee e nemmeno punti che lasciano pensare a punture d'insetti, come mi è capitato settimane fa nell'altra parte del viso, metto della crema, ma non credo che sia al cortisone, le chiedo: dall'esame del sangue si può sapere qualcosa? La ringrazio e lo saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Dubito che dall'esame del sangue si veda qualcosa, se non forse un rialzo del glubuli bianchi se l'infezione è molto estesa.
Ma credo che i suggerimenti che le ho dato le siamo utili.
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
grazie dell'aiuto, penso di venire in italia e farmi controllare dai nostri specialisti dove ho più fiducia!