Utente 206XXX
Salve,da molti anni sono preuccupato del mio problema riguardante al glande.
Il promblema rissiede nel scoprire il glande,io ci riesco soltanto(anche se con dolore)quando non è eretto,invece quando è eretto esce soltato una parte ma non tutto.Sono andato da uno specialista dicendomi che ho come un filo di pelle che tiene bloccato il glande,questo fantumatico filo io l'ho notato e piu precisamente è attacato al glande e alla pelle sulla cui dovrebbe scorrere.Sperovo in un operazione invece niente,mi ha detto che devo aspettare e col tempo scomparira,bene da 5 anni che aspetto e niente,attualmente ho 18 anni e sono seriamente preuccupato,quindi vorrei chiedere una diagnosi piu approfondita del problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il frenulo integro,evidentemente,e' fisiologico ma,se la sua brevita' non permette l'evaginazione del prepuzio sul glande,va operato.Va da se' che solo un medico reale e non virtuale,possa decidere in merito alla plausibilita' ed efficacia di una correzione chirurgica.Cordialita'.