Utente 206XXX
Salve, ho 23 anni e volevo esporVi una questione: da bambino ho avuto difficoltà a scoprire il glande, difficoltà poi superate senza intervento chirurgico (solo con alcune pomate prescritte dal pediatra).
Ora, in età adulta il mio glande (che col pene in posizione di riposo è completamente coperto) si scopre senza alcuna difficoltà;

Quando ho il pene eretto invece il glande è ancora coperto ma riesco a scoprirlo solo per metà: nonostante ciò non ho mai provato alcun dolore nè fastidio durante i rapporti sessuali o la masturbazione, quindi non ho mai pensato di farmi visitare... credete che questa situazione potrebbe essere un problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
se non le dà alcun fastidio probabilmente non è un problema.
cordialmente