Utente 132XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Ho rapporti sessuali da 7 anni e con costanza. Non ho mai avuto nessunissimo problema tranne da un anno a questa parte che duro davvero poco. è come se sentissi una super eccitazione che già appena comincio il rapporto sessuale si manifesta, sento come una forte sensazione nella parte posteriore del pene (nella parte che sembra un tubo) e di consegueza vengo subito. Proprio ultimamente è capitato anche di durare poco durante il secondo rapporto sessuale. Questo mi preoccupa. Sono un tipo già di mio molto eccitato e in media mi masturbo una volta al giorno o ogni 2 giorni. Cerco sempre di controllarmi di non pensarci, anche perchè, credo che sia perchè sono di mio sempre molto eccitato e non riesco quindi ad avere un rapporto che duri. Il problema si risolve solamente usando preservativi con la sostanza che allunga la durata. Prima di fare una visita vorrei qualche consiglio su cosa poter fare magari a livello psicologico o materiale per poter risolvere il problema dato che si è manifestato dopo 6 anni di rapporti regolari senza problemi. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un'eiaculazione secondaria , come quella da lei lamentata, potrebbe avere alla base un problema organico che deve essere attentamente valutato da esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Spero che non sia un problema organico. L'eiaculazione secondaria, per fortuna , mi è capitato poche volte di averla subito. Cercherò dopo aver letto l'articolo di vedere se riesco a superare questo problema, se persiste ulteriormente mi recherò da un andrologo. Grazie e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ci aggiorni comunque, se lo desidera e se lo ritiene utile.
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Si appena avrò novità vi aggiornerò. Grazie. Dimenticavo di annotare, anche se non so se sia utile o meno, che in questo anno che ho questo problema, ho potuto notare che non si è manifestato tutto ad un tratto il problema ma è stato graduale. Sono partito da una durata normale ad abbassarsi sempre di più fino a giungere a pochi secondi, però in questo ultimo mese sono ritornato a durare qualche minuto, solo che è ancora poco. Non so se abbia significato tutto ciò ma spero che magari ritorni alla normalità.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono informazioni purtroppo che non ci aiutano a meglio definire il suo problema sessuale e le confermiamo sempre la necessità di una attenta valutazione clinica in diretta con esperto andrologo.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Allora appena posso mi recherò da un andrologo e poi vi riporterò ciò che ne esce fuori.
Cordiali saluti e grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, noi si aspetta!
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene.