Login | Registrati | Recupera password
0/0

Micosi orale

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Micosi orale

    Mi sono recata dal mio medico di base in quanto avevo fastidi alla bocca, ovvero pizzicore alla lingua e lingua bianca. (Premetto che sono una fumatrice, uso la pillola, sn in cura per hpv genitale da condilomi xo con aldara, ho avuto stress, ho avuto dolori lombosciatici con cura di antinfiammatori, piu usavo benagol spray prima di recarmi dal medico x questi pizzicori alla gola) Mi faccio visitare e mi chiede se ho difficolta a deglutire, se mi fanno male le tonsille e la mia risposta è no, che ho solo pizzicore a volte alla gola e alla lingua, cosi mi dice di usare mycostatin 3 volte al giorno per 5 giorni che si tratta di micosi.
    Ora mi chiedo: la micosi cosa sarebbe? è la candida? da cosa puo essere dovuto? e cosa piu importante è contagiosa? cioè se bacio il mio ragazzo lo infetto?
    Sono al 3 giorno di cura, e devo dire che la lingua è migliorata xo avverto ancora pizzicore a volte, è sicuro che sia micosi e non infiammazione della bocca??? Non so cosa pensare.




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Comprendi che a distanza, senza un esame clinico, non sono in grado di dirti se si tratti di una micosi o meno. Generalmente, prima di prescrivere una terapia, si fà fare un tampone per la ricerca di germi patogeni e miceti. In base al risultato dell'esame si dà la cura specifica. nel tuo caso, sarebbe utile una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Ovviamente, la patologia è contagiosa. La candida è una forma di micosi. Un cordiale saluto


    Dr. Raffaello Brunori

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    siccome all inzio di maggio ho avuto una visita otorinolaringoiatrica per una neoformazione sublinguale, chiamata dal otorino ghiandola salivare cistata/infiammata lunedi questo ho gli esami e penso visita dall anestesista xk fra due lunedi mi asportano in day hospital questa ghiandola con lanalizzazione di essa. Volevo chiederle: siccome sono al termine della cura e questo pizzicore non mi è andato via, ho ancora un po lingua bianca, che mi consiglia di andare dal mio medico per avvertirlo di cio e vedere che mi dice, o aspettare direttamente lunedi che ho gli esami "pre-operatori" e chiedo li???
    Non saprei cosa fare, data la circostanza che gia ho avuto due settimane fa la visita specialistica ma x un altra diagnosi, e ora non so cosa fare, se aspettare agli esami di lunedi (anche se non saprei a chi rivolgermi dato che vado penso a fare esami del sangue e penso dall anestesista xk ho i fogli con la compilazione dell anestesista) o andare venerdi dal mio medico che penso mi dara la ricetta x un ulteriore visita otorinolaringoiatrica. Lei che mi consiglia?

    ah dimenticavo ma la micosa da cosa è dovuta??? mi ha spiazzato e ammetto spaventato sentirmi dire che è una micosi, a quanto dice, e non capisco da dove o come lho presa.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Sicuramente, è bene informare il Chirurgo che dovrà intervenire sulla situazione attuale. Sarà questi a decidere se farti fare o meno le analisi pre-operatorie.Una micosi puo' manifestarsi anche per il semplice abbassamento delle difese immunitarie o cure che abbassino il sistema stesso.


    Dr. Raffaello Brunori

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Ovviamente andro a fondo a cio. Però volevo chiederle, ma lingua bianca, senza dolore alle tonsille, con fastidio alla lingua e gola tipo pizzicore (non alla mattina ma qualche volta durante la giornata), senza alcuna difficolta a deglutire puo essere una micosi da candida?



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Si, è possibile. Per questo, consiglio un tampone linguale per la ricerca di germi patogeni e miceti.


    Dr. Raffaello Brunori

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Stamani sono andata di nuovo dal mio medico di base, e gli ho fatto notare che non è cambiato nulla da prima della terapia, invece lui dice che la lingua è molto migliorata e che secondo lui è solo un infiammazione del cavo orale che prende anche la lingua, perchè visitandomi non vede ne placche ne nulla di anomalo, come è possibile che ora ha cambiato diagnosi? ovvero da una micosi mi ha detto che è un infiammazione??

    ovviamente gli ho detto che lunedi avro gli esami di routine prericovero, che li avvisero di questa sospetta micosi o infiammazione. e gli ho chiesto se non ce bisogno di un tampone orale. Mi fa che al momento vuole che uso collutorio oki x il bruciore e di continuare x 3 giorni la micostatina, in quanto secondo lui si tratta di un infiammazione dovuta magari ad una stomatite. se in tal caso sarà che non trovo guarigione mi prescrivera il tampone orale.

    come è possibile?? non ci sto capendo piu nulla
    secondo lei?



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Una cosa è l'infiammazione, un'altra la micosi. Già un occhio esperto dovrebbe discernere la patologia ma, nel dubbio, prima di prescrivere una terapia, si cerca di averne una convalida con l'ausilio di accertamenti diagnostici. Il farmaco prescritto, comunque, viene dato per le micosi e non per le semplici infiammazioni. Non posso entrare in merito alle scelte del Collega, anche perchè non ho modo di vedere di persona il tuo caso. Pertanto, portiamo a termine la terapia in atto, sperando in una risoluzione della patologia. Rimango in attesa dell'esito della cura. Buona serata


    Dr. Raffaello Brunori

  9. #9
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    un ultima domanda, sto facendo la cura con mycostatin e risciacqui con oki collutorio, in piu per un problema lombosciatico lo stesso medico mi ha prescritto le iniezioni di oki e miotens: possono influire sugli esami del sangue????

    ovviamente anche qui ce un fattore discordante, oltre al dubbio del cavo orale (prima una micosi, poi un infiammazione da stomatite), lospedale a cui mi ero fatta vedere x i mal di schiena mi avevano dato cura con antidolorifici in capsule piu visita da fisiatra, il mio medico di base invece a voluto aspettare..aspettando non ho tratto benefici e ancora gg al posto di madarmi dal fisiatra mi ha dato le iniezioni e se ancora non trovo miglioramente mi fara una radiografia..è tutto al quanto strano dato che mi da diagnosi e cure senza visita specialistica, per la mor del cielo sono sempre stata in cura da lui ed è un bravo medico pero...a questo punto non saprei come fare e muovermi..
    cmq chiedero lunedi quando andro a fare gli esami e vedro cosa mi diranno.



  10. #10
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    premetto che il medico a cui mi riferisco è il medico di base, quindi non uno specialista su il cavo orale.
    E' il medico di famiglia di base.



  11. #11
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Personalmente, non condivdo le scelte del suo Medico curante che, per altro, mi sembra in dubbio sulla diagnosi. Non comprendo il perchè non voglia seguire le indicazioni datele in Ospedale ed assumersi delle responsabilità prescrivendo a caso delle terapie. Attendiamo cio' che le diranno lunedi' prossimo. Buona serata


    Dr. Raffaello Brunori

  12. #12
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    ok la terro aggiornata, la ringrazio.
    Domanda a cui non mi ha risposto (con tutto cio che ho scritto magari non lha notato)

    Facendo le iniezioni di oki e miotens, piu oki collutorio piu mycostatin gli esami del sangue che faro domani mattina saranno sballati?
    questi farmaci alterano gli esami?



  13. #13
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Puoi sottoporti a prelievo di sangue. Buona giornata


    Dr. Raffaello Brunori

  14. #14
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Salve, allora ho fatto il mio percorco di esami pre-operatori, e quando sono arrivata dall ottorino per la cartella specialistica gli ho detto il tutto e guardandomi anche, ovviamente, il cavo orale mi fa che lui non nota nessuna micosi ne stomatite, solo tonsille con "rilievi e fosse" e arrossamento del palato. queste tonsille penso siano normali essendo una fumatrice e avendo spesso tosse no?? lei che dice?

    cmq sia l ottorino che l anestesista sono rimasti basiti dal comportamento del mio medico di base, oltre al fatto della diagnosi precoce di micosi e poi stomatite (che a quanto dice non nota) e il continuo rimandare del fisiatra, non mi abbia mai dato riparatori per lo stomaco con tutti i farmaci che mi ha prescritto..bah! quindi posso stare tranquilla con il cavo orale? noto che ancora ho pizzicore quindi puo esssere normale???

    ultima cosa, quando mi hanno fatto il prelievo di sangue mi hanno chiesto se volevo dare il consenso per il test hiv e avendo avuto due rapporti scoperti per controllo ho detto di si. Ora questi test comprende anche la sifilide e lepatite???
    e siccome non mi hanno detto i risultati ma solo che gli esami sn apposto, quando mi devo aspettare le risposte del prelievo per le malattie sex trassmissibili???

    la ringrazio per il tempo dedicatomi.



  15. #15
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Sono contento che anche i Colleghi Otorino ed Anestesista la pensino come me. Forse, sarebbe il caso di pensare di cambiare il Medico di Famiglia! Non vedo il motivo per cui si debba dubitare dello Specialista che ha avuto modo di effettuare l'esame clinico. Il test per l'HIV non comprende l'epatite e la lue: questi sono altri esami che si posssono sempre fare separatamente. Al momento del ricovero, ti diranno i risultati degli esami cui ti sei sottoposta. In bocca al lupo!


    Dr. Raffaello Brunori

  16. #16
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    anche io penso che sia solo x lhiv, ma quando sono andata dal ottorino mi ha fatto firmare (gia avevo firmato al prelievo il consenso x il test)un ulteriore spazio dicendomi, "da il consenso x hiv epatite ecc."
    Per questo chiedo se è solo x hiv o anche le altre?




  17. #17
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Come faccio a sapere cio' che hai acconsentito con la firma?


    Dr. Raffaello Brunori

  18. #18
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    xD questo lo so, chiedevo solo se generalmente dato che ho sentito lottorino che mi diceva firmi qui per il consenso dell hiv epatiti ecc., al quanto al prelievo mi ha solo accennato l hiv xD se era solo x una o per tutte? xD



  19. #19
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Ed io ripeto: come posso sapere cio' che hai firmato? Dovevi leggere o chiedere prima di firmare il consenso!


    Dr. Raffaello Brunori

  20. #20
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Lo so sono stata sciocca io a non leggere, cmq in tal caso s emi danno i risultati come lei a detto quando mi ricoverano chiedero^^
    comunque la ringrazio vivamente delle risposte, anzi continue risposte ai mie dubbi.
    La terrò aggiornata.
    ringrazio ancora!
    saluti!



  21. #21
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Non sei stata sciocca, lo avrei fatto anch'io nella tua situazione. Comunque, vedrai, al momento del ricovero ti diranno tutto. In bocca al lupo!


    Dr. Raffaello Brunori

  22. #22
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Eccomi qua a post operazione, pensavo fosse peggio invece sto benissimo solo un piccolo buchino sul pavimento orale.
    Ora volevo chiederle, mi hanno dato il foglio delle dimissioni con scritto varie cose del tipo motivo del ricovero, condizion paziente, terapia farmacologica (corsodyl collutorio per 7 giorni 2 volte al di)ecc.
    Ma riguardo agli esami fatti lunedi scorso nulla o per lo meno solo:
    -riscontri e accertamenti significativi: esame eseguiti in prericovero nella norma.

    Ora questo vuol dire il negativo hai test hiv, epatite ecc???

    Ho il controllo di follow-up giovedi 9 e chiederò xo cmq lei cosa dice?




  23. #23
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Immagino che se ci fosse stato qualcosa di anomalo nei risultati delle analisi cliniche te lo avrebbero detto. Comunque, troverai tutto nella copia della cartella clinica che dovrai ritirare. Sono molto contento per te che il tutto sia andato per il meglio.


    Dr. Raffaello Brunori

  24. #24
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Salve, ho ritirato oggi lesame istologico e controllo post-operazione. Il cavo orale è tutto apposto mi ha riguardato pure lui (è un otorinolaringoiatrico se si dice cosi xd) e dice che non ce nulla di anomalo riguardante il bruciore dl cavo orale solo una semplice infiammazione.
    L'esame istologico invece dice:
    Diagnosi-frammento di mucosa costituito da epitelio pavimentoso ortotipico (che cosa vuol dire???) e flagosi cronica coriale di alto grado (anche questo che vuol dire?)

    il medico mi ha detto che non è nulla di grave era solo un infiammazione della mucosa però per curiosità vorrei sapere la definizione di epitelio pavimentoso ortotipico e flagosi cronica coriale di alto grado.

    La ringrazio.



  25. #25
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Dare una spiegazione scientifica del referto dell'esame istologico mi sembra inutile ed incomprensibile per i profani. Importante è che si tratta di una infiammazione cronica della mucosa, come giustamente spiegato dal Collega.


    Dr. Raffaello Brunori

  26. #26
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    La ringrazio per le risposte date e i dubbi chiariti.
    Ora un ultima domanda, talmente sono fortunata con la gola, per via del maltempo e l'acqua presa (il mio ragazzo ha la febbre ora) la mia gola risente di un groppo che mi ostruisce. Non ho ne dolori, ne difficoltà a deglutire penso si tratti un attimo di tonsille o ugola infiammata..e sto prendendo neoboroccilina, lei che dice puo andare?
    Ripeto nessun dolore, bruciore o difficoltà a deglutire, solo fastidio alla gola con sensazione di groppo
    Secondo lei cosa puo essere?
    Le tonsille?



  27. #27
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Certo, potrebbe essere una faringite. Un semplice antinfiammatorio puo' andare piu' che bene.


    Dr. Raffaello Brunori

  28. #28
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Salve, si ricorda che gli avevo detto degli esami del sangue? Bhe a quanto pare non mi è stato fatto il test hiv ed epatiti perchè, a quanto detto dall infermiere, essendo stato un operazione di day surgery non era necessario farlo, cosi non mi hanno analizzato la provetta.
    Ora sono andata dal mio medico a farmi prescrivere la ricetta x hiv, epatiti ed sifilide come controllo.
    Pero mi sorge un dubbio, che non ho fatto notare al mio medico: sto prendendo macrocea. essa interferisce con gli esami del sangue??????
    Andrò in ospedale a farli..supergiù quanto pagherò?(sono 8 prestazioni)



  29. #29
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Puoi tranquillamente sottoporti ai test anche assumendo l'integratore menzionato. Circa il ticket, non so darti una risposta: ogni Regione ha dei suoi tariffari


    Dr. Raffaello Brunori

  30. #30
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Io sono di milano.
    Ma è vero che può arrivare anche ha una quota di 200 euro e passa?



  31. #31
    Indice di partecipazione al sito: 1207 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria
    Medicina di base

    Risponde dal
    2008
    Non ne ho la minima idea. Ti consiglio di chiedere al tuo Medico di famiglia.


    Dr. Raffaello Brunori

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24/05/2011, 11:50
  2. Piercing sul trago
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/05/2011, 02:56
  3. Cpap x non aprire la bocca
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 31/05/2011, 09:47
  4. Micosi condotto uditivo - alcool borico
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/07/2011, 19:51
  5. Tonsille criptiche
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/07/2011, 16:08
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,30        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896