Utente 205XXX
Gentile dottore,
sono una donna di 32 anni. Ho avuto l'ultima mestruazione 31 marzo, con cicli normalmente brevi (25 gg.).
ho fatto un test di gravidanza il 30 aprile ed era positivo. Credo che il rapporto sia avvenuto il 16 aprile (stiamo cercando un bambino e ne tengo conto).
il 12 maggio ho fatto la prima visita (consigliata presto dal medico di base per 2 aborti spontanei, uno nel 2007 e uno nel 2008, seguito da una gravidanza con esito positivo nel marzo 2009) e dall'ecografia non si è vista una chiara camera gestazionale.
la dottoressa ha detto che c'è un ispessimento dell'endometrio e basta
devo tornare tra 2 settimane.
Lunedì 16 ho fatto il dosaggio beta ed erano a 2500.
io sto bene: ho nausea, stanchezza, scialorrea, candida, ecc.

sta andando male?
un'amica medico dice che con questi valori di beta hcg sono a rischio gravidanza extrauterina.

meglio che vada al pronto soccorso?
La ringrazio
[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

con beta superiori a 1000-1500 la camera gestazionale si deve vedere per forza.

Farei rivalutare la situazione con consulenza specialistica urgente.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta così rapida.
L'ecografia è stata fatta in modo frettoloso e non si è vista una chiara camera. Per questo mi è stato consigliato di rifare un'ecografia il 25 maggio.

Potrebbe essere una gravidanza extrauterina?
Io ho tutti i sintomi di una gravidanza normale...

comunque oggi stesso andrò al pronto soccorso ginecologico.
[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Farei SUBITO un'eco fatta bene, con un buon apparecchio.
Con 2500 la camera o si vede oppure è una extra.
[#4] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Infatti è evidente una camera gestazionale intrauterina di 6,8 mm, senza ancora evidenza di embrione.
ho unanuova ecografia il 25 maggio.
la dottoressa mi ha tranquillizzata: domani ripeto le beta.
Posso stare tranquilla anche secondo lei?
La dottoressa ha detto che sono a una sesta settimana.
La ringrazio
[#5] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Una camera di pochi mm depone per una gravidanza di 4-5 settimane. Al prossimo controllo si vedrà l'embrione, se tutto procede bene.
[#6] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
immagino che non mi resti che aspettare...
ripeto le beta e debbo solo attendere, vero?
potrei aver ovulato il 16 aprile, come credo?
La ringrazio.
[#7] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Meglio fare l'eco, a mio parere le beta sono troppo ansiogene, e alla fine non dicono molto.
[#8] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
L'ecografia la farò il 25 maggio, le beta ritirate oggi sono più del doppio (5200), quindi provo a essere serena.
La ringrazio.
[#9] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Purtroppo la mia gravidanza si conclude con una camera gestazionale vuota (14 mm alla 7 settimana).
Domani effettuerò il raschiamento.
Vorrei sapere quando potrò cercare un'altra gravidanza dopo l'intervento e se è consigliabile iniziare dei controlli per la poliabortività (già effettuati nel 2008 dopo due aborti spontanei completi nel 2007 e nel 2008, sempre alla 6 settimana), nonostante una gravidanza conclusa bene nel 2009.
grazie
[#10] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Mi dispiace molto...
Faccia richiedere anche l'esame citogenetico, che è l'esame cromosomico dell'aborto. Può essere molto utile per capire la causa.

Dopo un raschiamento è utile aspettare uno o due cicli spontanei.

Vista la situazione, mi farei comunque rivalutare presso un centro per gravidanze a rischio (il S Orsola nella sua città è uno dei migliori in Italia) per avere l'ok per una nuova gravidanza.
[#11] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio.

Chiederò l'esame citogenetico, ma pensavo fosse automatico.
La dottoressa che ha accertato l'uovo cieco ha detto che la causa è cromosomica, casuale e non dipendente dalle nostre mappe, per altro senza problema come rilevato dagli esami cromosomici svolti da me e mio marito nel 2008.
Lei che ne pensa?

Mi rivolgerò comunque al centro che indica.
La ringrazio.
[#12] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non dipende sicuramente dal cariotipo suo o di suo marito, ma per accertare che l'aborto sia dovuto ad un cariotipo anomalo l'unico modo per saperlo è tramite l'esame citogenetico.

Mi tenga informata.

Le auguro cose migliori per il futuro.
[#13] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottoressa,

in attesa dell'esito dell'esame citogenetico, le volevo chiedere se è normale avere un flusso molto debole dopo l'intervento di isterosuzione e revisione della cavità uterina e quali consigli post operatori debbo seguire (mi hanno detto solo di astenermi da lavori faticosi per qualche giorno, da rapporti sessuali).
la ringrazio
[#14] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Sì, è normale.

Per le norme da seguire, non si stanchi troppo.
[#15] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottoressa,

dopo l'intervento di raschiamento del 27 maggio scorso sono nuovamente incinta. L'ultima mestruazione è del 19 agosto. Ieri sono stata dalla ginecologa che mi ha prescritto gli esami di routine e mi ha fatto un'eco veloce ed esterna che ha evidenziato solo l'endometrio spesso.
Non mi ha detto di fare nulla se non riposare e attendere il 13 ottobre quando farò la visita con eco transvaginale.
Sono preoccupata perché speravo di vedere almeno la camera.
ho nausea vomito, seno teso e dolorante e bruciori vaginali.
posso stare tranquilla?
[#16] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Farei un'ecografia transvaginale, la transaddominale a quest'epoca equivale a non fare niente, perchè non si vede.
[#17] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
l'ecografia transvaginale mi è stata prescritta il 13 ottobre, epoca nella quale si dovrebbe vedere- se va tutto bene - camera ed embrione. La stessa dottoressa mi ha fatto in epoca così precoce un'eco esterna ... non so bene perché... mi ha solo creato l'ansia
volevo sapere come comportarmi fino a quella data e se i sintomi che ho sono un buon segnale...
la ringrazio
[#18] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
I sintomi sono un buon segnale.
[#19] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
lievissime perdite bianche e candida possono favorire un aborto spontaneo? come mi devo comportare? per ora sto solo usando "il rimedio della nonna" di acqua e bicarbonato
Grazie
[#20] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La candida non è solitamente causa di aborto spontaneo.
Contatti il ginecologo per le cure del caso.
[#21] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
alla prima ecografia (ieri 13.10) si è vista la camera, l'embrione di 98 mm e il battito.
La ginecologa ha detto che è perfetto per la mia settimana (u.m. 19.08.). Leggendo su internet mi pare un po' piccolo. Sono eccessive paure?
mi ha pure prescritto un mese di prometrium: che ne pensa? ha controindicazioni.
grazie
[#22] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività +52
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
9,8 mm?

Se c'è il battito, tutto ok, tranquilla!