Utente 129XXX
Gentili Dottori, volevo un'informazione..
Ieri ho fatto il test per l'allergia al nichel...mi hanno messo dei cerotti sulla schiena che andrò a togliere domani. Premetto che non ho mai avuto problemi col nichel, almeno evidenti, porto tranquillamente orecchini, anelli, cinture e non mi hanno mai dato problemi.
Circa due mesi fa sono andata dalla nutrizionista, che toccandomi ma ha detto che avrei potuto avere un'allergia al nichel. Ero solo un po' gonfia in pancia e ho avuto qualche volta la dissenteria con gli spinaci e la ricotta e basta.
Così ho deciso di farli.
La mia domanda è questa, dato che ogni tanto sento un leggero prurito che poi se ne va in alcuni punti dove ho il cerotto, vuol dire che sono sicuramente allergica al nichel e quindi non potrò mangiare quasi più niente, o può essere il cerotto che prude, lo fa di più quando mi muovo.
Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Probabilmente è il cerotto che dà fastidio perchè l'allergia si vede solo dopo due e 4 giorni. L'allergia cutanea non è la stessa degli alimenti.
Cordiali salutti