Utente 972XXX
Salve. Ho 27 anni e da circa un mese avverto un dolore sopportabile ma comunque fastidioso all'addome; a volte si estende in determinate zone di quest'ultimo (più frequentemente sotto lo sterno e/o sotto l'ultima costola sx), altre ancora sembra irradiarsi nel torace e/o nella zona lombare. Nella maggior parte delle volte il dolore si presenta nel momento in cui mi siedo e a seconda della postura che assumo, per poi sparire totalmente quando mi sdraio; infatti, quando mi stendo, non ho nessun tipo di dolore. All'inizio, dato che ho effettuato un mese di duro lavoro che richiedeva un continuo sforzo fisico per ben 10 ore al giorno, pensavo si trattasse di acido lattico ma son passati ormai più di 30 giorni e il fastidio, da allora, non è più andato via. E' possibile che si siano danneggiati i tendini o altro? Volevo aggiungere che il dolore si manifesta 4-5 volte al giorno e dura in media 40-50 minuti. Vi ringrazio anticipatamente,
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il dolore addominale è uno dei sintomi aspecifici più difficili da interpretare a distanza senza una visita. Ne parli con il suo curante per un inquadramento di base.