Utente 207XXX
Salve.
Mi permetto di contattarla per sapere più o meno se è consigliabile la cura che mi ha dato il mio medico di famiglia.
Ho 19 anni e sin da piccolo ho sempre sofferto di allergia, asma, gola.Però dallo scorso anno le cose sono un po migliorate, cioè non sono più gravi come prima,il problema sta che quanto arrivano questi tempi dalla fine di marzo in poi incomincio con l'allergia.Sono allergico al polline e delle piante ma sinceramente non so che tipo di piante. tempo fà mi dissero che ero allegrico a delle piante che crescevano sui muri.ma visto che io ho un balcone che affaccia proprio di fronte ad un'ampia campagnia,ci sono alberi ma delle piante che crescono sui muri non c'è ne sono,ma appena entro in cucina incomincio a starnutire.
all'incirca metà APRILE/2011 incomincia l'effetto dell'allergia che si manifesta : starnuti,bruciore di occhi e un po di bruciore di gola.Mia madre incomincia a farmi l'aerosol, diciamo che calmava gli effetti. Mamma per sicurezza decide di fare una visita dal dottore di famiglia. ,mi visita alle spalle e al petto e non trova niente, mi controlla alla gola e disse un termine ma non ricordo esattamente cosa mi disse.E mi consiglia di continuare con l'aerosol e la mattina di prendere le compresse ACTI-GRIP per il raffreddore,io gli chiesi se potevo prenderli la sera perchè mi portano sonnolenzae mi risponde va bene.
Ma nonostante ciò continuo con starnutire,bruciore di occhi e con la gola invece è migliorata. stamani 19/5/2011 andiamo di nuovo per ricontrollarmi ed è la stessa cosa con l'ultima visita.
Però mi ha consigliato altri medicinali che sono (TROZOCINA 500 mg 1 compressa di mattina al giorno per 3 giorni./NASONEZ 2 spruzzi a destra e 2 a sinistra al mattino/AERIUS 5 mg 1 prima di dormire)ma mi ha tolto ACTI-GRIP.Ora la domanda che vi pongo è, non è che potrebbe causare qualche cosa prendendo tutti sti medicinali?sapendo che causano effetti collaterali? visto che io sono un facile soggetto allergico?
(MI SCUOSI DEL MIO ITALIANO IMPERFEZIONATO E DEL DISTURBO)
ASPETTO CON PAZIENZA UNA VOSTRA RISPOSTA
DISTINTI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Faccia le prove allergiche e vedrà a cosa è allergico se lo è faccia un vaccino antiallergico che cura alla base la sintomatologia e previene l'ulteriore aggravarsi e non assumerà tanti farmaci.