Utente 207XXX
Buongiorno dottori,

E' possibile che la malattia di La Peyrone possa dare questa sintomatologia:

-schiacciamento base del pene lato testicoli
-base del pene più mobile
-dolore anche in stato di non erezione
-erezioni non al 100%
-stato desiderio sessuale praticamente assente
-fastidio costante sotto il glande
-infezione vie urinarie
-pelle del pene più scura (leggermente)e lucida
-comparsa di puntini bianchi (tipo brufoli) alla base del pene fino a 1/3 dell'asta

ovviamente intendo tutte insieme, perchè è questo quello che mi sta succedendo da un paio di mesi. ovviamente ho già fatto visita al mio andrologo ma vorrei esporre il mio problema qui.

c'è qualche altra malattia che possa racchiudere una sintomatologia simile (es. LICHEN, etc..)


ringraziandovi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
no nessuna malattia unica. Più malattie si, ma non chieda quali che l' elenco è stratosferico.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore per la velocissima risposta,

premettendo che ho fatto una serie di analisi quali: ecografia scrotale
ecografia reni
ecografia vescica
ecografia trans-rettale prostatica
esame urine con antiobiogramma

e tutte con esito negativo, quali altri esami potrei fare tenendo conto che tra circa una settimana ho un ecocolordoppler dinamico per vedere se ho l'IPP.

E' anche difficile andare dal proprio andrologo e dire, vorrei fare questo determinato esame, ho paura che si sentisse sorpassato in qualche modo nel suo ruolo, sto prendendo medicine a non finire e punture di cortisone.

un'ulteriore cosa che non ho scritto, è che l'area circostante lateralmente la base del pene è sempre dolorante (credo si tratti della sinfisi pubica è corretto?), l'area al di sopra dell'attacamento del pene mi da un senso di gonfiore, la parte fra pene e ano anch'essa dolorante e le vene del pene sono sempre gonfie e dure.

la ringrazio
distinti saluti