Utente 279XXX
Ho una formazione lipomatosa in sede laterocervicale in corrispondenza tra muscolo trapezio e sternocleidomastoideo a sin.di cm.5.2 , effetuata per la prima volta un ecografia il 3/11/2005, rifatto il controllo il 03/10/2007 ,la morfologia e sostazialmente invariata.Io lo vorrei togliere, quali rischi vado incontro ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel Suo caso prima di dare un parere non si può prescindere da una
visita specialistica considerando anche le dimensioni della neoformazione.
Coinvolga il Suo curante, che probabilmente ha richiesto l'ecografia,
in tal senso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2007
Avevamo deciso di fare una risonanza magnietica tra 6 mesi, ma penso che la effettuerò al piu presto.
[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile signore,
è vero che parliamo di una formazione benigna ma la localizzazione nel collo , vicino a strutture nobili e delicate mi fanno propendere per la rimozione chirurgica . Sarà sicuramente asportare il lipoma ora che non quando diventerà inevitabilmente più grande e ramificato.
saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it