Utente 207XXX
Buongiorno.

A seguito di una brutta abitudine, ossia masturbazione senza lubrificazione (potrei dire a secco ma non so se è corretto), le pelli di glande e prepuzio si sono seccate, irritate e desquamate.

Ho fatto un controllo dal medico, che mi ha detto di stare tranquillo poiché si tratta solo di irritazione dovuta allo stress meccanico e alla rimozione della protezione naturale con il lavaggio frequente con sapone non adatto.

Mi ha detto che non servono medicine ma basta andare in farmacia e farmi consigliare dal farmacista una buona crema idratante/riparatrice. Per il sollievo sono andato via contento e soddisfatto, però ora mi vergogno ad andare in farmacia per chiedere una crema da applicare sul pene.

Vorrei quindi chiedere a voi, trattandosi di una prescrizione senza ricetta: cercando su Internet ho visto che ne esistono molte di creme idratanti e lenitive, dalla molto pubblicizzata Licthena, a Euvitol (questo forse c'è già in casa ma non sono sicuro), ecc.

Cosa mi consigliate? E' sicuro applicare le creme citate su glande/prepuzio? (non mi fido di Internet e preferisco chiedere a voi, magri anche altre marche più specifiche).

Inoltre, per l'igiene intima cosa posso usare di altrettanto delicato? Ho trovato sempre su Internet Aveeno intimo (che mi da sicurezza per il fatto di essere vegetale e meno "chimico").

Grazie e buon finesettimana.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
a parte che molti dei prodotti applicabili sulla cute e mucose non sono da banco ma prescrivibili, il fai da te, ancorchè avvalorato dal tam tam publicitario di internet, è assolutAMENTE DA PREscrivere. Vada con fiducia dda un buon dermatologo che le dia i consigli giusti per gestire il suo problema.

saluti