Utente 145XXX
Buonasera,

Sono un ragazzo di 28 anni, sposato e con un figlio.

Da qualche settimana avverto un dolore al pene durante l'erezione, in particolare a livello del frenulo e intorno al glande. Il dolore è più marcato se intercorrono più di 3/4 giorni fra un rapporto e l'altro.

Non avverto nessuna tensione al frenulo (sono circonciso da 6 anni). Non avverto dolore quando urino. Fino a qualche settimana fa non avevo alcun problema sessuale.

Non so se può esistere un legame, ma l'inizio del dolore è coinciso con l'inizio della terapia di propecia (finasteride) per il trattamento dell'alopecia.

Ho intenzione di vedere un andrologo a breve, lavoro permettendo.

Mi interesserebbe capire quali possano essere le cause del dolore.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il propecia non c' entra. A parte fimopsi e frenulo breve, l' unica cosa che viene in mente è infiammazione locale sua o della partner. Senta collega dal vivio però.
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,

sicuramente sentirò a breve un andrologo. Ritiene di escludere l'induratio penis plastica?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non fa male lì, a 30 anni è rara, ma non escludo nulla di qua.