Utente 207XXX
Dall'eta' di 14 anni ho sviluppato una leggera ginecomastia. Ora a 19 dall'esame ecografico è risultata una moderata ginecomastia puberale verosimilmente idiopatica. Da tempo mi sto allarmando per questa cosa , che è unita ad altri fattori di ridotta androgenizzazione, quali poca muscolatura , ossa sottili e tempi di crescita della barba lenti. Ho subito pensato alla sindrome di Klineflter .
Riporto le dimensioni dei miei testicoli :
diametro longitudinale : 50 mm (5 cm)
diametro trasversale : 25 mm (2,5 cm)
diametro antero posteriore: 23 mm (2,3 cm)
mi è stato detto che il volume si aggira attorno ai 15 ml. E' un volume compatibile con la sindrome di klinefelter ?

Inoltre ho eseguito un dosaggio ormonale che mi ha lasciato abbastanza perplesso. Ecco i risultati :

FSH : 3.3 mUI/mL valore di riferimento ( 1,7 a 12,0)
LH : 2.3 mUI/mL valore di riferimento ( 1,1 a 7,0)
Testosterone TOTALE : 12,7 ng/mL valore di riferimento ( da 3,0 a 10,6)
Testosterone LIBERO : 22,0 pg/mL valore di riferimento ( da 5,50 a 42,00)
17 Beta Estradiolo : 49,6 pg/mL valore di riferimento (fino a 62 nel maschio)

La mia domanda è , il valore del testosterone Totale perchè è cosi' alto? Quello libero è troppo basso rispetto al totale ?
Informandomi ho letto che solo l' 1-2% di testosterone è in forma libera , quindi il mio T libero è visibilmente basso rispetto al Totale . Informandomi ho letto che l' SHBG sono contenute nel T totale e quindi molto probabilmente ho una concentrazione di SHBG molto alta, e questo spiegherebbe il valore del testosterone totale cosi' alto.
Altra cosa che mi è saltata all'occhio è l'estradiolo, notevolmente alto e ai limiti del range. Nei parametri di altri laboratori il range massimo è addirittura attestato sui 42 pg/mL . Non so perchè nel mio laboratorio è fino a 62 , un dato cosi' elevato. Bene potrei intuire di avere SHBG ed estradiolo notevolmente alti per la mia eta'. Ho letto che questi due valori alti sono costanti nella sindrome di Klinefelter. Per accertare il tutto o meno ho fatto un prelievo del cariotipo che mi verra' refertato a breve.
Dalle analisi ormonali c'è qualcosa di anomalo oppure mi sono fatto un autodiagnosi? Come sono singolarmente e tra loro i 2 valori di testosterone e perchè il totale è cosi' alto ? Il mio sospetto sulla sindrome puo' avere fondamento con il quadro completo?

Vorrei un parere a riguardo, Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente per fare una diagnosi di klineferter è necessario uno studio genetico del cariotipo, in quanto i soli dosaggi ormonali, pertanto abbastanza nella norma non sono indicativi
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Ma il dosaggio ormonale come lo vede ? Il testosterone libero è basso ? L'estradiolo è alto?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
No sono ancora nella norma ed inoltre il testosterone libero e' un valore molto variabile
[#4] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Potrei quindi escludere di avere dei livelli di testosterone bassi oppure vanno bene ? Il testosterone libero dovrebbe essere piu' alto ?
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il tentativo di fare una diagnosi di endocrinopatia sulla base dei suoi valori ormonali, senza conoscerla e poterla visitare sarebbe impresa molto complessa e "pericolosa"
consulti uno specialista
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Ma lei come vede i risultati del testosterone ?