Utente 207XXX
Buongiorno, ho 40 anni, a 38 anni ho subito un intervento di angioplastia per una angina instabile, l'operazione è stata risolutiva in quanto solo una arteria collaterale è risultata essere interessata da arterosclerosi mentre le altre sono risultate compltetamente pulite. Ogni sei mesi mi sottopongo a test da sforzo per controllare che non vi siano nuove occlusioni. LA terapia farmacologica a cui sono sottoposto prevede una karvasin 300 e 1/4 di seloken 100 al mattino, una cardioaspirna a pranzo e 1/4 di seloken 100 e torvast 40 alla sera. Premessa la mia situazione cardiologica passo a descrivere la mia situazione sessuale. Ho un pene di dimensioni mediopiccole e alle volte ho difficoltà nella erezione. Il mio medico di base dice che per migliorare la mia erezione posso prendere il Viagra 100 .... sicuro che non vi sono controindicazioni cardiache. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tutti quei farmaci sono assolutamente controindicati quando vengono assunti nitroderivati come il Karvasin. Prima si fa diagnosi delle cause del suo problema, poi si fa terpai, che gli andrologi della mia generazione curavano senza tali farmaci.