Utente 207XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni. Purtroppo ,da anni, vivo in un ambiente che non mi fa stare per niente tranquilla.......sempre in ansia....stress psicologico....E da ciò ne derivano conseguenze negative anche con il rapportarsi fuori, con la "società",....manifestando ansia... per la qualsiasi!
Adesso,mi ritrovo ad avvertire,credo dal troppo stress mentale......,stanchezza...voglia di non far nulla....mi stanco facilmente, sbalzi di umore...,dimentico facilmente le cose,distratta al massimo.
(Sto facendo delle sedute con la psicologa, da qualche mese....per poter gestire la mia ansia...e lavorare sul mio carattere abbastanza fragile...)
Oggi ho voluto ricorrere all'acquisto di ACUTIL MULTIVITAMINICO.
Potrebbe aiutarmi? E' davvero efficace? E dopo quanto tempo...comincerò a vedere i primi sintomi di miglioramento?
Spero possiate aiutarmi. Grazie
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Questi "integratori", in un essere umano che si alimenti normalmente, non servono assolutamente a nulla, salvo a chi li vende.
[#2] dopo  
207580

dal 2011
accusavo questi sintomi anche un mese fa, e ho fatto prescrivere dal mio medico, un emocromo completo,(si presupponeva che ci fosse qualche valore basso).
Dagli esami è risultato tutto nella norma! nessun valore fuori dal prestabilito. Il mio medico mi ha detto che è solo stress.
Quindi lei crede che non servirà questo farmaco?
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Effetto placebo. Niente altro. E ci sono tutte le evidenze scientifiche necessarie. Il Suo medico ha in parte ragione: in parte perché probabilmente è depressione, ma ha torto nel definirlo "solo" stress. Lo stress è un fattore potentissimo nella patologia psicosomatica. Non dovrebbe essere sottovalutato.
[#4] dopo  
207580

dal 2011
Grazie mille per la tempestività delle risposte, e l'accuratezza..!
comunque, mi fa paura...un po la sua diagnosi....perchè ho paura di non poterne uscire, se fosse realmente depressione. Troppe situazioni che non possono cambiare... :-(
[#5] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Se ne esce :) Io stesso gestisco e curo i miei pazienti per questi distrubi, anche se mi risulta che non siano molti i colleghi MMG che siano altrettanto familiari con queste condizioni. Ma se ne esce: il 50% circa, addirittura, ne esce senza necessità di terapia in 1-2 mesi.
[#6] dopo  
207580

dal 2011
Mi spiega come? Per favore...,se non senza terapia....mi chiedo in che modo....
[#7] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Come Le ho scritto, una metà delle volte da soli. Altrimenti serve una terapia farmacologica e/o una psicoterapia. Se il Suo MMG è in grado di gestirla, lo può fare da solo, altrimenti può servirsi di uno Psichiatra o di uno Psicologo per la psicoterapia.
[#8] dopo  
207580

dal 2011
Ok, grazie mille di tutto!