Utente 206XXX
salve! Devo tra breve fare una colonscopia e sono un pò preoccupata perchè ho effetiato degli esami del sangue riscontrando colinesterasi bassa 3505 e poichè mi hanno detto che facendo quest'esami mi somministreranno un sedativo volevo sapere se può essere pericoloso e se devo informare di questo l dottore che effettuerà la colonscopia.
Riguardo il valore dlla colinesterasi è preoccupante?
A presto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se l'esame e' in semplice sedazione, e quindi, per iuntenderci non viene anestetizzata, non corre alcun rischio.
Indaghi ovviamente la sua funzionalita' epatica per capire perche' una donna giovane ha dei valori bassi di pseudocolinesterasi (anche se non ha indicato quanto bassi...).ù
stia serena
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente buonasera, mi permetto di aggiungere oltre a quello che già il Collega le ha detto che anche nell'eventualità di un'anestesia generale per un intervento chirurgico, questo, con i dovuti accorgimenti e scelte farmacologiche potrebbe essere fatto ugualmente senza tanti rischi. L'importante che l'Anestesista preventivamente valuti il problema. Ora per una colonscopia ciò non costituisce controindicazione alla semplice sedazione.
In realtà il valore che le hanno riscontrato non è affatto basso: generalmente il range delle pseudocol. va da 3000 a 11500 U/L. Dopo, col suo curante può rivalutare il dato di laboratorio e fare, se necessario perchè riconfermato, anche un controllo delle funzionalità epatica giacchè la sua sintesi è legata a quella di una proteina sintetizzata dal fegato: l'albumina e può quindi essere considerato indirettamente anche un'indice di buona funzionalità dell'epatocita.
Esistono anche delle forme in cui, in assenza di cause patologiche, vi è una predisposizione eredofamilare a determinare bassi valori dell'enzima in questione.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
vi ringrazio entrambi
grazie di cuore!
Alla prossima