Utente 207XXX
Salve Dott.ho 29 anni e da un paio di mesi avverto dolori un po'dappertutto. il tutto e' cominciato con un dolore al seno sx alla spalla al collo e al braccio in ospedale mi hanno sottoposta a ecg,raggi X al torace tutto bene,ma i dolori nn passano anzi si aggiunge la paura ke siano tutti sintomi pre infarto,ho preso paracetamol effervescente ke mi ha causato dolori allo stomaco (mai sofferto)e successivamente naprossene ke mi ha ridotto infiammazione al seno sx ma dopo 2 giorni mi ha causato un effetto collaterale(ho kiamato l'ambulanza un altro ecg e mi hanno detto di smettere la cura a causa del dolore-bruciore intenso e oppressione al petto e allo sterno provocato)adesso e'1 settimana circa ke avverto dolori alla scapola, scosse,fitte doloretti al petto e al centro dei 2 seni,clavicole,schiena collo sx dietro e meno a dx (in piu' punti centro,piu' in basso sotto i polmoni)qualke dolore alla gamba sx scosse ginocchio e fastidio caviglia raramente sotto la pianta del piede)pero'se prima persistevano secondi adesso per esempio ho un dolore sotto la scapola sx non lancinante ma pochino intenso ke somiglia piu' ad un bruciore e si alterna poi a quella dx e da oggi avverto sotto le scapole sinistre piu'verso l'esterno qualkosa ke si muove all'interno tipo quando una donna e'incinta e il bambino scalcia (conosco la sensazione perke' ho 2 bambini)e qualke tuffo al cuore(come se avvessi perso un battito e' capitato oggi 3 volte)di rado avverto dolori al collo dx ma le scosse si espandono per tutto il petto dx e sx a volte fino alla gola e all'angolo della mascella(entrambe).per la paura avevo smesso di fumare pero' poi ho ricominciato perke' i dolori nn si alleviavano so ke e' sbagliato ma per me e'un antistress.ho letto ke dolori di lunga durata spesso nn sono cardiaci pero'ho letto anke di angina pectoris e ke si manifesta diversamente.(proprio adesso ho avuto un doloretto centro seno leggermente verso sx e subito dopo un'altro a dx pochino piu' in su)e qualke volta un po' piu' in giu'dello stomaco(tipo agli addominali)in totale ho fatto 4 ecg 2 raggi x al torace 2 analisi del sangue e 1 urina i dolori persistono per tutto il giorno anke a riposo si alternano e qualke volta sono contemporanei(per esempio per spalla,braccio polso sx a volte dx e dita)petto,gola,mento. se tocco nn fa male insomma sono dolori interni.nn sono fortissimi ma creano fastidio e mettono tanta paura,se declutisco per esempio la saliva mi scende solo dal lato sx,ho seguito le sue risposte ad altri"pazienti"e ho deciso di scriverle anke perke'io abito in galles e la lingua per me e' un po' un handicap in senso ke nn riesco a spiegare bene i miei sintomi ai dottori.e'probabile ke un infiammazione duri cosi' tanto? e' probabile ke siano tutti sintomi di un pre infarto?quanto tempo possono durare i sintomi di un pre infarto?potrebbe rispondermi cortesemente con cura alle 3 domande e'importante la ringrazio anticipatamente e spero di ricevere al piu' presto notizie.Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, gli infiniti sintomi che le riferisce non sono da attribuirai al cuore ler tipone durata del dolore.
Si tranquillizzi pertanto.
Magari, quando parla con Qualcuno che non conosce, indipendentemente che sia un medico o meno, eviti le k e le x come se chattasse col fidanzato...solo per una sorta di rispetto.
Del resto ha quasi trenta anni, non sedici.
Cordialità
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottore mi scusi tanto volevo avere piu' caratteri a disposizione per descrivere i miei sintomi senza pensare pero' di risultare irrispettosa....non era assolutamente mia intenzione....grazie infinite.
Cordiali Saluti.