Utente 207XXX
Buongiorno volevo richiedere un consulto sulla febbre che mi porto dietro.

Settimana scorsa ho preso freddo e la sera ho avuto 37.5 di febbre.
Da quel giorno ho riscontrato che ogni sera la mia temperatura oscilla fra i 37/37.5.

Altri sintomi non ne ho, ho solo la mia solita sindrome premestruale con dolori alla schiena, alla pancia, cefalea e gonfiore al seno.
Sono allergica ai pollini in questo periodo e ho anche un raffreddore (colore del muco diverso da quello della rinite allergica).

Sono un po' anemica per la carenza di ferro e da qualche mese a questa parte ho forte stress dovuto a una serie di fattori e che mi porta ad avere anche crisi di pianto. Inoltre sono ipocondriaca e questa febbricola mi mette in uno stato d'ansia perenne.

A cosa è dovuta questa febbre bassa che riscontro di sera? Sono davvero preoccupatissima, la mononucleosi l'ho già fatta e non riesco a darmi spiegazioni. Oggi proverò ad andare dal medico e vedere cosa mi dice.

Grazie in anticipo per la vostra attenzione e il vostro aiuto.

Cordialità.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

le cause potrebbero essere decine. Senza esaminare il Suo torace, gola, addome, apparato urinario e stazioni linfonodali, temo che sia impossibile fornire alcuna indicazione attendibile. Ad ogni modo una febbricola di tale durata senza altri segni non mi sembrerebbe un problema di cui valga la pena preoccuparsi.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille dottore per la sua risposta così veloce.
Sono andata dal dottore e ha detto che i polmoni sono puliti ma ho la gola arrossata per via della rinite allergica.
Gli ho detto che sono in sindrome premestruale e mi ha consigliato di aspettare il ciclo mestruale e se dovesse esserci ancora questa febbricola fra una settimana di tornare e fare degli esami del sangue.
[#3] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Dottore mi scusi ancora, ironia della sorte vuole che dopo aver fatto la visita dal mio medico io adesso abbia la febbre a 38, oltre al 37.5 non era mai andata, finalmente si sta sfogando una qualche infezione? Domani vedrò di tornare dal mio medico.
Grazie ancora per la sua disponibilità.
[#4] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

è possibilissimo.

Personalmente, con quei valori, io sono solito dare semplicemente antipiretici se non sono presenti fattori di rischio noti o segni che facciano pensare a una localizzazione. In altri Paesi Europei dove ho lavorato, di solito il paziente non va neanche dal medico prima di 6-8 settimane. Forse in Italia siamo troppo viziati.