Utente 141XXX
Gentilissimi Dottori!!
Chiedo scusa se pongo un quesito che ho già posto in un'altro post, al quale un vostro collega mi ha risposto esaurientemente e precisamente(e soprattutto gentilmente) ma purtroppo mi vengono in mente sempre parecchi dubbi(capisco che è un mio problema) e non riesco a tranquillizzarmi.
Ho assunto per 3 mesi, causa ipercolesterolemie, degli integratori(capsule) di Fagiolo Baccello(corrispondente a 3 confezioni intere del prodotto), consigliatemi da un Dottore.
Il problema è che essendo molto apprensivo e d ipocondriaco ho paura che questo mi possa portare effetti collaterali futuri sulla salute e sul metabolismo.
Siccome il medico che me le ha prescritte non è il mio medico, nel senso medico di base, ma un medico(il quale conosco bene da tempo) che lavora presso un centro di medicina naturale e quindi una persona che io ritengo affidabile però nonostante questo non riesco a tranquillizzarmi.
Ho letto su internet che il fagiolo baccello può portare problemi al metabolismo e quindi problemi di salute e malattie genetiche e cose varie orribili, avrò interpretato sicuramente male io essendo "ignorante" in materia, ma questo mi fa solo preoccupare.
Può un assunzione quotidiana di fagiolo di baccello, 6 compresse al giorno per 3 mesi, portare a problemi di salute riguardanti il metabolismo?
Perchè ho letto che provoca delle inibizioni enzimatiche, quindi puà portare problemi di salute oppure intolleranze alimentari tipo celiachia e cose del genere?
chiedo scusa se la mia domanda può sembrare assurda ma, sembra strano, ma non riesco a tranquillizzarmi.
L'ho assunto per 3 mesi, associato anche al Danacol(sempre per problemi di ipercolesterolemia) ed ho paura che di aver esagerato.
Vi faccio presente che ho perso in 3 mesi 5 Kg.
Ho paura che per risolvere una cosa ne provoca altre peggiori.
DATEMI UN VOSTRO PARERE!!

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

direi che può stare veramente tranquillo;
le informazioni che circolano su internet sono spesso scorrette o di difficile comprensione anche per noi "addetti ai lavori", devono essere filtrate con attenzione e competenza.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dr.Leone la ringrazio tanto per la celere risposta.

Quindi posso stare davvero tranquillo che l'assunzione per 3 mesi di questo integratore non mi porti qualche problema??
Poi mi sembra davvero assurdo che porti addirittura danni al metabolismo, ma purtroppo su internet si trova di tutto e soprattutto le persone apprensive come me non traggono giovamento da questo mezzo d'informazione.
Quindi sospenderlo bruscamente non mi può portare problemi??
Un fitoterapico non può portare problemi così gravi, giusto??
Problemi tra l'altro che non portano neanche i farmaci, figuriamoci i fitoterapici, almeno credo.
Il dottore che me l'ha prescritto mi ha detto che quando ho ristabilito i valori di colesterolo posso prenderlo ogni tanto quando faccio dei pranzi molto pesanti e ricchi, lei cosa ne pensa??
qual'è il meccanismo di funzione di questo fagiolo baccello?

GRAZIE