Utente 187XXX
salve dottoriho fatto gli esami dell sangue dopo una sospetta epatomegalia.ho fatto all'inizio un eco nel quale c'e scritto testualmente:il fegato ha dimensioni regolari(lobo destro cm 13,lobo sinistro non ipertrofico)nel segmento IV si asprezza una formazione iperecogena di circa 18 mm riferibile ad angioma,essendo il primo rilievo della formazione se ne consiglia il controllo a distanza,restante parenchima omogeneo,non segni di steatosi,asse spleno portale regolare,colecisti libera da calcoli,vie biliari non dilatate,milza nei limiti,pancreas con aspetto regolare,i reni sono in sede con aspetto regolare,vescica e prostata nei limiti.e poi in seguito gli esami dell sangue,dove c'e un valore di Hbsag di 15,96.gli altri parametri sono tutti nella norma.in seguito il medico di famiglia mi ha consigliato altri esami per vederci meglio sull epati B,e con gli ultimi esami pressi oggi c'e scrittoAb anti HAV totali maggiore di 100AB anti HAV IgM negativoHBsAg 24,98Ab anti Hbs 1Ab anti HBc positivoHBeAg negativoAB anti HBe positivole ha fatte anche la mia ragazza con la qualle abbiamo avuto un rapporto non protetto a meta dicembre 2010 e i risalutati sono che lei e negativa per quanto riguarda l'epatite B.volevo sapere se sono un portatore sano o no,se posso infettare la mia ragazza e se devo fare dei altri esami o eventuali cure a questo punto.avevo anche letto che in un congresso sull fegato dell 2010 si era specificato che le persone che hanno un HbsAg minore di 500 risultano essere portatori dell virus inattivo e che non hanno bisogno di ulteriori esami nell'arco della vita.a voi risulta questa cosa
grazie e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
salve,
è possibile che lei abbia una epatite B in stato di attività.le consiglio una consulenza infettivologica al fine di inquadrare e stadiare esattamente il suo problema, possibilmente almeno in un reparto ospedaliero

saluti