Utente 769XXX
Salve,

ho 29 anni e godo di buona salute...
Da anni (almeno 5), a volte più a volte meno, ho questo problema...
Il giorno successivo un rapporto sessuale ho sempre un fastidio che proviene dal retto...
Mi spiego meglio: nessun problema ad urinare, non devo andare troppo spesso al bagno, nessun dolore durante l'eiaculazione, nessun problema di erezione, nessun problema di minzione...
Però il giorno dopo il rapporto ho sempre questo indolenzimento che proviene dal retto e dura dall'uno ai due giorni e poi passa e non sento più niente fin al nuovo rapporto...

Per darvi qualche dato in più, non so ancora per quale motivo mi si irrita spesso la mucosa rettale e inizialmente davo la colpa a quello... Ma succede anche quando non è irritato... Sono anche stato operato di prolasso rettale però escluderei sia la causa del dolore...
Insomma diciamo che la zona del retto è un po' il mio tallone d'achille...

E' la prostata la causa? Devo fare qualcosa... Ho letto da qualche parte che è in aumento l'infertilità maschile a causa di problemi trascurati... Se posso fare qualcosa lo faccio volentieri

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente in generale così come le donne vanno dal ginecologo per una viista di controllo così gli uomini dovrebbero fare con l'urolgo androlologo, un dolore eiculatorio, potrebbe dipendere anche dalla prostata, pertanto un controllo urologico è sempre consigliabile
[#2] dopo  
Utente 769XXX

Iscritto dal 2008
sono appena stato dal medico che mi ha detto di non preoccupartmi... La prostata durante l'orgasmo subisce una sorta di piccolo trauma e capita che si infiammi... Il fatto che dopo un giorno o due passi non dovrebbe far pensare a grossi problemi...
Mi ha detto che in tal caso qualche urologo dice di prendere una compressa di ciproxin dopo il rapporto...

Io vivo anche tenendomi questo fastidio se mi dite che non è niente di che preoccuparsi...