Utente 197XXX
Buongiorno dottore,è da mesi che ho problemi agli occhi ed alle palpebre.
Prima si pensava fosse un allergia, in quanto le palpebre erano secche, arrossate e gonfie, dopo tanti consulti si è scoperto che si trattava di problema legato al troppo uso delle lenti a contatto.Adesso che non porto più le lenti a contatto da circa 2 mesi soffro ancora di occhio secchissimo e gonfiore e rossore palpebrale (superiore e inferiore). C'è stato un miglioramento ma ancora soffro tanto sia di giorno che di notte. Sto usando colliri e gel ma niente. La secchezza perdura.
Cosa posso fare per eliminare tutti questi fastidi compreso il problema palpebrale (decisamente antiestetico)? Ritiene che sia meglio venire in istituto? La ringrazio.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giulio Bamonte
36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Salve,

il problema potrebbe forse migliorare curando anche l'infiammazione che sta sempre alla base di questa sorta di problemi. Mi rifersico a dei colliri a base di corticosteroidei blandi.
Tuttavia, per la prescrizione, e per un corretto approccio al problema, penso si debba recare presso un oculista.
Cordiali Saluti,