Utente 207XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni e scrivo per chiedere un'informazione su un dubbio che mi tormenta. Tre settimane fa per una forte contrattura muscolare ho preso
Deltacortene in dosi ddi 12,5 mg per 3 giorni e 6,25 mg per 4 giorni.
Ho letto che tra le controindicazioni sul cortisone c'e' la possibilità che si verifichi una crisi delle ghiandole surrenali. In bassi dosaggi come il mio è possibile questo?
La paura di questa eventualità è cosi grande che mi ha scatenato un attacco di panico e diversi problemi a livelli di ansia e agitazione per cui sono in cura. Ma il dubbio rimane specie perchè in questo periodo mi sento spesso la pressione bassa....
Spero di avere un vs. riscontro,
grazie e saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
genmtile utente
è "normale" che il cortisone scateni attacchi di panico in soggetti ansiosi,la soppressione delle ghiandole surrenale non c'è stata per il periodo breve (una settimana) della cura
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la risposta.
Quindi il cortisone avrebbe agevolato la comparsa di questo attacco?E come mai adesso ho da lavorare sugli strasischi che questo comporta: paura, panico improvviso e ansia molto forte?

Ieri ho dovuto sospendere la terapia farmacologica datami dallo psichiatra perchè ho scoperto di essere incinta...adesso devo vedere la mia psicologa. Spero di farcela!