Utente 972XXX
Buonasera da circa tre giorni avevo bruciore e dolore al toraceho parlato con il mio medico di famiglia e secondo lui è una gastrite o un esofagite normale solo che è 2 giorni che prendo il gaviscon e un farmaco anti acidità ma non sto meglio e ho dolore al petto non solo centrale ma anche laterale sopra le mammelle ed è continuo...mi sono misurato la pressione e ho 140-80 e pulsazioni 90...mi devo preoccupare? potrebbe esssere un'altra cosa? infarto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo dottore ha verosimilmente ragione: il Gaviscon e' un discreto farmaco ma puo non essere sufficiente a ridurre la secrezioone gastrica. Ne parli con il suo medico, valutando anche la opportunita' di un'ecografia cardiaca nel caso che lei riscontrasse febbre o se notasse che la posizion sdraiata facesse incrementare il dolore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 972XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore però col mio dottore ho solo parlato al telefono e mi ha detto mi ci sarebbe voluto tempo e che probabilmente era solo un po' di gastrite ma il fatto che abbia dolore anche al petto non è che può far pensare sia anche qualche altra cosa? mi scusi ma sono molto sensibile per le malattie mi preoccupo molto solo che una cosa del genere non mi era mai capitata..
[#3] dopo  
Utente 972XXX

Iscritto dal 2009
è escluso quindi che possa essere infarto?
[#4] dopo  
Utente 972XXX

Iscritto dal 2009
gentili dottori sono preoccupato potete rispondermi se è escluso possa essere qualcosa di più grave?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti, io non faccio il mago, ma il dottore ...il medico.
Quindi lei non può chiedermi per via telematica una diagnosi senza che io possa vederla neppure nelle palle degli occhi.
Spero di essere stato chiaro.
Quindi, se lei continua ad avere problemi di questo tipo, nonostante la terapia antiacida, programmi
Una gastroscopia per una migliore diagnosi di problemi gastroesoafgei
Un ecocolordoppler cardiaco .
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 972XXX

Iscritto dal 2009
Ha ragione scusi se ho esagerato! provvederò a programmare le analisi..