Utente 198XXX
Buongiorno,
da due anni mi è stata riscontrata l'ipertensione arteriosa.
Mi è stata prescritta 1 compressa al di di Karvea 150 mg, pricipio attivo Irbesartan.La pressione attualmente è sotto controllo (125/75).
Secondo una nota rivista medica medica americana questi Sartani provocherebbero aumenti di calcinomi, in specialmodo quelli polmonari e prostatici.
Chiedo lumi su questo perchè chiaramente preoccupato.
Ultimamente il cardiologo mi ha prescritto anche 1/4 di compressa di Lobivon 5 mg, perchè ho frequenti problemi di scompensi di natura nervosa (tachicardia e passaggi a vuoto del cuore).
Siccome sono predisposto al diabete lo posso prendere?
Grazie.

P.S. sono preoccupato per gli eventuali effetti cancerogini dell' Irbersartan.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, se vedesse i rischi mortali dell'aspirina 8con la quale siamo cresciuti tutti) si metterebbe le mani nei capelli.
Quindi assuma l'irbesartan con tranquillita'. Il Lobivon e' u un beta-bloccante un po' particolare che puo' essere assunto senza particolari problemia nche dal diabetico
Si tranquillizzi
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
volevo ringraziarLa per la sua cortesia, Lei capisce che avendo 48 anni ho ancora una vita da prendere ogni giorno questo principio attivo (irbesartan) sapere che puo provocare calcinomi ai polmoni e alla prostata, un po di noia me lo crea.

Ringrazio infinitamente.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Può chiedere al suo cardiologo di cambiare molecola, se questo la tranquillizzasse.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org