Utente 208XXX
Salve,
ieri mattina mi sono accorta che l'ombelico mi doleva al tatto. Alla vista si presentava arrossato e leggermente gonfio. In serata il dolore ha iniziato a presentarsi anche non toccandolo e dopo poco mi sono accorta della lenta fuoriuscita di poco liquido, incolore e inodore, la quale fuoriuscita è proseguita per un paio d'ore. Oggi a seguito di sfregamenti si è ripetuta la suddetta, anche se per tempi molto più ridotti.
Volevo chiederLe se i sintomi di cui sopra sarebbero riconducibili a un principio di ernia ombelicale, ad un onfalite, o cos'altro, se necessita trattamenti particolari e in tal caso a quale specialista sarebbe opportuno rivolgersi.

Certa della sua cortesia,
anticipatamente La ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sembra più un problema infiammatorio e la conferma si può avere solo con la visita.
Ne parlerei con il suo curante che La tranquillizzerà senz'altro.