Utente 208XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 23 anni, 1,80m per 95kg.Ho avuto il mio primo rapporto a 14 anni.Da subito ho sempre avuto rapporti dalla durata di un ora o più,riuscendo a farlo anche più di 4 5 volte al giorno con erezione sempre ai massimi livelli.Ho avuto rapporti con molte ragazze diverse, da un anno e mezzo sono fidanzato con una ragazza che è molto soddisfatta della nostra vita sessuale.Da un mese a questa parte però ho un problema, iniziamo con i preliminari e fin qui tutto tranquillo, invece appena iniziamo a fare l'amore massimo 7 8 minuti e arriva lo stimolo di eiaculare.è possibile che dopo quasi 9 anni di attività ai massimi livelli , improvvisamente la mia prestazione cali così tanto?

sono abbastanza preoccupato per questa cosa. è possibile che sia lo stress a causare questo? grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,prescindendo dai fenomeni ansiogeni,propri dei tempi non facili che stiamo vivendo,ritengo che,considerata la saltuarieta' degli incontri,in assenza di una convivenza,il quadro clinico non vada enfatizzato in senso negativo.Con il tempo,un rapporto interpersonale si rafforza e,sempre meno,si fonda su una prestazione sessuale.Va da se che l'ipotesi vada vagliata con una visita andrologica tesa ad escludere componenti patologiche. Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
in questi casi conviene farsi vedere da uno specialista in modo da determinare la non presenza di fattori fisici e la eventuale opportunità di una valutazione psicosessuologica.
lo stress può fare questo ed altro.
cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno già preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente problematica sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.