Utente 632XXX
Buon giorno,
vorrei richiedere un vostro parere in quanto sono una studentessa fuori sede e tornerò a casa mia solo la settimana prox, quindi vorrei un parare prima di poter vedere anche il mio medico curante.

ho 22 anni, altezza 1,62 e nell'ultimo mese ho perso diversi chili. solitamente il mio peso oscilla tra i 47 e i 48 chili ma ad oggi sono arrivata a 45 chili a causa si stress vario all'università e al lavoro. l'anno scorso sempre per stress sono stata in ospedale per forti fitte al petto sinistro, mi hanno fatto elettrocardiogramma e lastre, con diagnosi di stress e bisogno di riposo.

adesso si sta riproponendo la stessa faccenda, ho spesso fitte passeggere in diversi momenti della giornata, 75 battiti al minuti stando a riposo e inoltre ho una carenza di vitamine che mi ha portato ad avere tagli all'interno della bocca e macchie bianche.

vorrei capire se devo fare analisi o esami approfonditi o se è solo una questione di stress momentaneo. vi ringrazio della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
In effetti i sintomi che riferisce sono in prima istanza attribuibili allo stress e non ad una patologia cardiaca in atto, soprattutto perchè agli esami cardiologici eseguiti l'anno scorso non fu riscontrato nulla di rilevante.
A completamento diagnostico, può eseguire un controllo degli esami del sangue e della funzionalità tiroidea, oltre ad una indispensabile visita dal dentista (i "tagli" in bocca e le macchie bianche potrebbero avere un'altra origine).
Cordiali saluti