Utente 203XXX
ho 52 anni sono un operaio edile non fumo e non bevo.
avverto i seguenti disturbi forte sonnolenza in qualsiasi momento della giornata soprattutto dopo i pasti grandi o piccoli che siano, anche se magari mi sono svegliato da poco come dopo lo spuntino di mezza mattinata , bevo moltissimo . il mio medico curante mi ha fatto fare gli analisi di routine (psa, acido folico, emocromo, urine, glicemia,trigliceridi,creatininemia,uricemia,azotemia,sodiemia,potassiemia,colesterolo, transaminasi,fosforemia, vit b12) tutti perfettamente in regola. in ultimo mi ha fatto fare l'adh plasmatico ed è risultato alto precisamente 21,6. (premetto che ho fatto quest'ultimo analisi perchè mia figlia ha avuto problemi di serotonina alta ,adh plasmatico alto, aveva disturbi gastrici ed hanno infine scoperto che c'era un serio problema al colon che stanno risolvendo i questi giorni)il medico voleva verificare che non ci fosse qualche collegamento ereditario.
io non ho nessuno dei suoi sintomi. cosa devo fare? c'è collegamento tra i miei problemi e l'adh plasmatico alto?
grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Il dosaggio dell'ADH ha scarsissimo significato clinico, tanto che non se ne consiglia l'uso nemmeno nelle patologie che riguardano la sua secrezione (SIADH).
Il dato va rapportato alla sodiemia, all'osmolarità plasmatica e urinaria.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
risultato rm encefalo con mdc
esame eseguito senzae con mdc.paramagnetico ev. sistema ventricolare in asse, nei limiti m.v.Nelle sequenze di base non si osservano areedialterato segnale delle strutture nervose encefaliche sesi esclude la presenza di alcune puntiformi aree di gliosi riparativa su base vascolare ipossica cronica dei centri semiovalie alcune piccole lacune vascolari in sede putaminale sn;dopo contrasto non si osservano impregnazioni patologiche.
che significa? il mio medico mi dice niente di particolare . se vuoi puoi andare da un neurologo per un consulto ma non è necessario. cosa mi consigliate? grazie anticipatamente