Utente 207XXX
salve sono un ragazzo di 22 anni e ho problemi di erezione, cioè qualche hanno fa avevo una completa erezione automaticamente senza nessun problema adesso invece nn ho piu una completa erezione e prima di averne una accettabile ci metto molto ad averla, vorrei sapere se mi potete dare qualche consiglio se e causa dell alimentazione fumo ecc. oppure un problema proprio medico, oppure se ce anche un modo per risolvere questo problema senza fare una visita medica, grazie in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signopre,
bvia le sigurette e giù la pancetta. Poi si faccia vedere da collega esperto che le cauwse possono essere molteplici e sovrapposte a volte.
[#2] dopo  
Dr.ssa Monica Cappello
32% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Gentile utente, la perdita dell'erezione può essere causata da diversi fattori. E' necessario capire se si tratta di un problema di tipo organico o di uno psicologico (solitamente legato all'ansia da prestazione).
E' opportuno rivolgersi ad un sessuologo per valutare l'entità e la gravità del problema, e stabilire il percorso più utile nel suo caso. Bisogna approfondire quando è insorto il disturbo, quando si presenta, con che frequenza; inoltre è necessario valutare la relazione con la partner.
La visita medica presso un andrologo è importante per escludere la causa organica. Esami specifici controlleranno testosterone, prolattina, LH, FSH, pressione sanguigna, prostata.

A disposizione per eventuali chiarimenti.