Utente 483XXX
SAlve vorrei chiedere un parere,mi sono sottoposta ad un ecocuore di controllo perche' avverto 7giorni prima dell'arrivo del ciclo extrasistole che mi mettono ansia.L'eco cuore ha rscontrato quanto segue:aorta tricuspide con radice di normali dimensioni.Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie,normali spessori parietali,buona funzione contrattile.Lembo anteriore mitralico allungato,prolassante in telesistole.Quest'ultima cosa mi ha riscosso perplessita' non rilevanti per il mio cardiologo.L'ecg invece :ritmo sinusale e frequenza di 75hg EO:negativo pressione arteriosa 110/80.Non fumo,non bevo e allora mi chiedo perche' avverto sempre il cuore accelerato?Sono ansiosa,ho 2 bambini e ho sempre paura che mi possa venire un infarto.Nei periodi di forte stress e nei cambnienti di stagione avverto di piu' queste palpitazione.Ho 34anni,vorrei stare piu' tranquilla e mi impongo di esserlo,ma poi ecco che giunge un extrasistole e ricomincio con le mie paure.Ho preso per un periodo di tempo l'inderal da 40mg che il cardiologo a Marzo 2011 ha ritenuto di sospenderlo perche' per lui non ne ho bisogno.Grazie mille attendo una sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La presenza di extrasistoli puo' avvenire anche nel cuore piu' sano. Ci sono anchge diversi tipi di extrasistoli, che nella stragande maggioranza dei casi e' di natura assolutamenter benigna.Se queste dovessero ridurle la sua qualita' di vita, le consiglio di eseguire una registrazione holter delle 24 ore per valuatearne la quantita e la qualita'.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per la sua risposta ,mi e' stato detto piu' volte dal mio cardiologo che quello che avverto e' benigno,che non ho nessun problema.Addirittura quando eseguo l'ecg ,il mio cardiologo non avverte la frequenza accelerata.Ho esguito anche gli esami del sangue per valutare la funzionalita' della tiroide e per fortuna funziona bene.Forse devo imparare a conviverci e convincermi che il mio cuore e' sano come del resto si evince dall'ecocuore.GRazie mille.
[#3] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore ho finalmente eseguito l'holter delle 24 ore perche' e' da 2 mesi circa ,che al 20esimo giorno dalle mestruazioni sto avendo in un intera giornata numerose extrsistole che non mi fanno stare bene.Smettono con l'arrivo delle mestruazioni.L'holter ha evidenziato:nel corse della registrazione si osserva Ritmo sinusale con frequenza cardiaca compresa tra 72 e 130 battiti per minuto.Conduzione AVe IV :nella norma.Aritmie:Sporadici Besv. Ripolarizzazione ventricolare :Assenza di variazioni significative a carico del tratto ST. Il mio cardiologo mi dice che devo conviverci,ma sinceramente non le sto sopportando piu'.Secondo lei forse e' opportuno che rifaccia le analisi della tiroide?Grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L esame non evidenzia che rarissime extra sopraventricolari .
Oenso che le abbia una forte componente ansiosa; controlli pure gli esami della tiroide, ma penso che lei non abbia proprio bisogno del cardiologo
Arrivederci