Utente 208XXX
Salve, sono una ragazza di vent'anni e da quando sono piccola ho sempre avuto mal di pancia; il mio medico di base tempo fa mi aveva detto che nei bambini/ragazzi spesso è normale, di aspettare la fine dello sviluppo e poi vedere la situazione. non si tratta di mal di stomaco, ma di un dolore abbastanza intenso alla pancia, esattamente dove c'è l'ombelico, che passa nel giro di un'oretta, qualche volta anche meno. non ci ho mai dato importanza, ma recentemente ho iniziato a fare una specie di calendario in cui segno l'orario e cosa ho mangiato. ho notato che il mal di pancia mi viene quasi sempre due ore dopo cena. non sono allergica nè intollerante a nulla, che io sappia, anche se non ho mai fatto test allergenici. dal calendario non risultano particolari cibi che mi causino mal di pancia, sono cose piuttosto varie. vorrei aspettare a fare test allergenici ma sapere cosa è il caso di fare, se semplici esami del sangue (che all'epoca avevo già fatto e risultavano negativi, anche se magari non c'era l'esame specifico) o qualcos'altro.
grazie mille per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sicuramente nulla di preoccupante nel senso che sia probabile una causa funzionale.
Ma a distanza si può, e non mi pare il caso, tirare a fare ipotesi.
Un visita è indispensabile (gastroenterologica) perchè il dolore è uno dei sintomi più aspecifici.
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
una causa funzionale del tipo? e per una visita gastroenterologica è sufficiente una visita dal proprio medico di base?
grazie mille per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì si rivolga al suo curante
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Ok, lo farò senz'altro.
grazie per la cortesia rivoltami.