Utente 143XXX
Buonasera vorrei chiedere un suo parere.Stamattina mio padre dopo aver preso il sole è svenuto perdendo i sensi e riaquistandoli dopo circa un minuto.
Portato al pronto soccorso gli sono stati fatti esami del sangue ed elettrocardiogramma e sono risultati buoni.così,visto che 2 giorni fa gli è stata cambiata cura per tenere sotto controllo la pressione (la ha sempre leggermentee alta sui 155) può essere stata la cura troppo forte?Assume cardura mezza compressa mattina e sera poi losazid una compressa al giorno e isopropolo 2 volte al giorno mattina e sera (mi perdoni ma non so se i nomi sono scritti correttamente.
Le chiedo può essere causato da questa ccura il collasso?quando è arrivata l'ambulanza aveva pressione altissima 190-110 e giunto in ospedale è scesa a 130-65.
Le chiedo inoltre può risuccedere un collasso simile?
Aspetto una sua risposta
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che i farmaci che lei riporta non siano correttamente prescritti.
Il bisoprololo solitamente si somministra in una sola somministrazione giornaliera, il cardura è un alfa litico e se proprio deve essere usato ( a me non piace perché spesso, specie Di estate provoca svenimenti, lipotimie) non va mai assunto al mattino, ma piuttosto la sera. Il Losazie contiene un diuretico che non è francamente consigliabile in un paziente, specie di estate.
Non tenga conto degli elevati valorimpressori all arrivo Dell ambulanza perché li la componente emotiva gioca un importante ruolo. Direi che forse la terapia andrebbe rivista. Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org