Utente 145XXX
Buongiorno,
visto che lamentavo dolore durante l'erezione, sono stato da un andrologo, che mi ha diagnosticato un inspessimento fibro-calcifico a carico dell'albuginea intercavernosa (spessore medio setto ca 2mm, spessore max 4,2mm)al terzo medio dell'asta. Il pene è leggermente incurvato a sinistra.

Come cura mi ha prescritto Vit E e peironimev 3 volte al giorno. Inoltre dovrei fare 1 seduta al giorno di laser e idroelettroforesi per 4 mesi al costo di diverse migliaia di euro.

Prima di fare questo grosso investimento, mi interesserebbe avere pareri se questa cura sarà veramente efficace e se esistono cure altrettanto efficaci ma meno costose.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

le devo dare cattive notizie. Le cure per l'IPP non sempre sono efficaci. Questo vale per le terapie orali e per quelle locali. Per darle un consiglio direi che potrebbe provare a rivolgersi a qualche struttura pubblica che sicuramente potrà proporle qualche rimedio locale meno costosi di quello che le hanno paventato.

Cordialmente