Utente 151XXX
L'estate scorsa mi sono accorto che i miei capelli erano diventato più rari nella parte frontale. Premetto che prima di allora non mi ero mai accorto di nulla e che ho una folta capigliatura. Dopo l'estate quando è arrivato il periodo naturale di caduta di capelli, ne ho persi molti. Cosicché mi sono rivolto alla mia farmacia di fiducia che, dopo un controllo, mi ha diagnosticato una dermatite seborroica (non grave). Di conseguenza ho eseguito, su consiglio del dottore, una cura leggera basata shampoo antiforfora con lozione antisquame e rossori alternandoli a shampoo anticaduta per capelli deboli e maschera nutriente di una nota marca.
Dopo circa 9 mesi non sono molto soddisfatto. Certamente il cuoio capelluto è pulitissimo rispetto alla prima vista. Credo che attualmente la caduta dei capelli sia normale, ma trovo sempre la parte frontale più diradata rispetto ad una volta.
Ad una mia richiesta al dottore, mi è stato riferito di non avere una vera e propria perdita nella parte frontale ma di avere una riduzione dello spessore del capello.
Cosa posso fare? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
per esmpio, tra le cose da fare, c'è quella di andare dal dermatologo , che ne dice?

saluti