Utente 165XXX
Egregi Dottori buongiorno,
fino al maggio dello scorso anno mi sono sottoposta a ceretta alle ascelle, poi ho smesso da quando mi hanno riferito che potrebbe provocare, a lungo andare, l'ingrossamento delle ghiandole ascellari, così ho preferito non farla più.
Però vorrei farla solo una volta perché ho una ricrescita dei peli superflui piuttosto folta, quindi fare la ceretta mi toglierebbe il problema dei peli per un pò di tempo (quando li faccio con la crema depilatoria la depilazione mi dura poco); quindi vorrei farla a giugno per una volta sola, mentre in seguito, per evitare di rifarla, utilizzerei la crema, una volta ricresciuti i peli. La mia domanda è questa: l'ingrossamento delle ghiandole ascellari puù avvenire anche dopo una sola ceretta o solo quando la si fà ripetutamente nel tempo? Posso andare tranquilla oppure è meglio che utlizzi, per le ascelle, solo e sempre la crema depilatoria?
La ceretta che mi fa l'estetista ad ogni modo è a caldo, e la esegue l'estetista e fino ad oggi non mi ha mai provocato problemi.
Grazie di tutto e buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Le hanno dato semplicemte una informazione errata;

Per il resto se vuole migliorare in modo permanente la peluria ascellare può considerare anche metodi dermatologici (veda pulsata ad alta intensità )

Saluti
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Lei quindi sostiene che la ceretta alle ascelle non comporti alcun pericolo per la salute?
Ad ogni modo il problema dei peli superflui alle ascelle è più evidente in estate, in inverno mi depilo ogni tanto con la crema quindi per il momento non penso ad un trattamento dermatologico come quello da lei citato.
La ringrazio per la cortesia e la celerità, M.