Utente 125XXX
Nel 2007 sono stato sottoposto a marsupializzazione laparotomica di voluminosa cisti renale dx,da allora accuso parestesie e dolore con impotenza funzionale al fianco destro in corrispondenza della cicatrice chirurgica,da una tac addominale si evidenzia una fibrosi perirenale estesa sino al muscolo ileo-psoas.
Ho provato diversi tentativi con terapia antalgica (morfina,anestetico locale,test subaracnoideo con morfina 0.1mg,chirocaina 0.25% 2.5 mg: riportando
un transitorio beneficio,nausea e vomito,stato soporoso,ipertensione.
E per finire sono stato sottoposto a radiofrequenza pulsata midollare su T11-T2.
Il tutto inefficace.
Vorrei tentare con "Scrambler Therapy" , FUNZIONERA'???
Aspetto Vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, dalle informazioni in mio possesso, la S.T. sembra avere indicazione propio nei casi come il suo, resistenti ad altri tentativi di Terapia Antalgica farmacologica e non. Sembra inoltre che già dal primo trattamento si abbiano benefici, in quanto è diverso il principio su cui si basa.
Tengo a precisare che la Metodica non rientra nella mia pratica clinica, ma in quella di colleghi che si dedicano solo alla terapia del dolore.
Cordiali saluti.