Utente 206XXX
ho eseguito un ricovero due mesi fa' in quanto ho sempre una febbricola (max 37.5) che mi sale la sera e una profonda astenia, quasi al limite dello sfinimento (a stare in piedi in certi momenti mi gira la testa) da circa un anno.

Tutta la sfilza di esami fatta in ospedale e' risultata negativa, se non una pregressa infezione da ebv.

Il valore ebna durante il ricovero era di 480 U.A. (positivo oltre 20) e quindi i medici (internisti) che mi hanno in cura hanno ipotizzato una reinfezione da ebv visto il valore ebna cosi' elevato, consigliandomi di rifare il test ebna nello stesso laboratorio dopo qualche mese.

Ebbene lo ho rifatto e premetto che il valore ebna e' sceso (ora e' 328).

Premetto pure che devo inoltrare l'esito al primario via fax.

ecco gli esiti http://imageshack.us/photo/my-images/684/esami.jpg/

ho notato che c'e' una inversione della formula linfociti/neutrofili, che significa? io mi sento ancora senza forze.. c'e' ancora un qualche virus che mi disturba? il fatto che il valore ebna sia sceso e' positivo o negativo?

se puo' aiutare posso postare l'elenco di esami fatti in ospedale
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
12% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2005
salve,
mnon valutiamo esami, o foto o facciamo diagnosi nè diamo terapie su questo sito o sul web. Direi che dovrebbe consultarsi coi colleghi che la hanno in cura.

saluti
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
mi scusi dottor Mocci. :) non ho chiesto diagnosi, terapie ecc e la foto e' solo la scansione degli esiti censurata dei miei dati personali.

Chiedevo solo se l'esito degli esami e' o meno indicativo di infezione in corso (il medico di base dice che e' indicativa di virosi una inversione della formula).

Per quanto riguarda la diagnosi essa e' reinfezione da ebv.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
12% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2005
Allora, in linea generale il suo medico ha detto una cosa ampiamente condivisibile. Non ho motivo ddi mettere in discussione la diagnosi che le è stata fatta. In genere , questo per grandi linee, la reinfezione o l'infezione primaria, è correlata con IgM aumentate,, mentre le IgG da sole danno un' idea di un pregresso.
Ma questo in linea generale, senza aver visto e visitato nè lei nè gli esami.
Sperando di esserle stato d'aiuto, le faccio un grosso saluto